Risultati del Costone Siena in C silver 2020/21

  
COSTONE SIENA - C SILVER 2020/21


   C SILVER - GIRONE ANDATA

07 aprile 2021
COSTONE SIENA 67-66 BIANCOROSSO EMPOLI
Parziali: (24-15, 38-37, 57-52)


TABELLINO
VISMEDERI COSTONE SIENA: Ceccarelli 7, Bruttini 10, Juliatto 9, Lucas Silveira 13, Ondo Mengue 9, Tognazzi 13, Pinna 1, Bonelli 3, Ricci 2, Falsetti, Ciompi ne, d'Aubert ne. All. Braccagni
BIANCOROSSO EMPOLI: Balducci 7, Mazzoni 9, Giannone 8, Pinzani 15, Landi 2, Baccetti 6, Menichetti 8, Bellucci 6, Berti 3, Cerchiaro 2, Cappelletti ne, Maltomini ne. All. Valentino
ARBITRI: Magazzini e Posarelli

Il Costone trova un Biancorosso, anche senza Ghizzani, tenace e deve giocarsela fino in fondo con l'ultima palla empolese che non va. Gialloverdi che all'inizio cercano ripetutamente di mettere la testa avanti. Silveira da sotto concretizza, così come Ondo Mengue; Tognazzi parte dalla panchina, ma e' subito efficace con le sue penetrazioni. Bruttini invece, dopo i 3 liberi iniziali, bagna le polveri a causa anche di una difesa asfissiante ordinata su di lui da coach Valentino. Il Costone trova un allungo che gli consente di chiudere alla prima sirena sul +5. Vantaggio che viene subito annullato dagli ospiti, grazie a un parziale di 0-6 ed Empoli che passa a condurre di 1. Alla ripresa del gioco la Vismederi prova l'allungo, con Ceccarelli che infila la tripla del +6 (43-37 al 22'). Ma un parziale di 0-11 tutto di marca empolese riporta avanti gli ospiti. Juliatto (5 di fila) si sveglia e da sotto fa molto male e contro break di 10-0, con Bruttini che con 2+1 firma nuovamente il +5 senese al 28'. Nell'ultima frazione succede di tutto, con la Vismederi che sul 64-59 del 35' non sfrutta 4 palle consecutive. A 2'30 dal termine Silveira dalla lunetta firma il 65-59. Sembra fatta, ma Balducci e Giannone danno ossigeno ai suoi; a 3'' e 06 dal termine, rimessa per gli ospiti, dopo uno sfondamento molto dubbio fischiato a Ceccarelli, ma l'ultima palla non li premia.





03 aprile 2021
GALLI TERRANUOVA 52-76 COSTONE SIENA
Parziali: (20-15, 32-33, 42-63)


TABELLINO
GALLI TERRANUOVA: Balestri, Corsi 13, Samuel 5, Baglioni 9, Merico, Falcioni 5, Iacomoni 1, Pelucchini 13, Bruschi, Baldi 4, Davide 2, Xhafay. All. Baggiani
VISMEDERI COSTONE SIENA: Ceccarelli 15, Bruttini 19, Pinna 2, Juliatto 16, Ondo Mengue 4, Bonelli 3, Lucas Silveira 3, Tognazzi 8, Falsetti 3, Ricci 2, Panichi, d'Aubert 1. All. Braccagni ARBITRI: Magazzini e Posarelli

20-15, 32-33, 42-63 La Vismederi Costone, che si presenta a sorpresa con Vittorio Tognazzi a referto, espugna il campo del Galli Terranuova al termine di una gara che ha visto i senesi ancora una volta in trance nella parte iniziale del confronto. Alcuni numeri: 7-7 al 5', 15-15 al 9', poi il Galli pigia sull'acceleratore e prima della sirena piazza un 5-0 che gli consente di chiudere al primo parziale avanti di 5. Peggio all'inizio del secondo quarto, con i locali che ballano la samba di fronte ai brasiliani del Costone. In pochi attimi i biancorossi allungano fino al 32-18 del 16', con la Vismederi che sprofonda pericolosamente. Ma dalle tenebre alla radiosita' del recupero, il passo e' breve ed ecco che trascinata dal giovane 2 metri Dario Falsetti, la Vismederi si trasforma completamente. Dalle sue lunghe leve arrivano stoppate, ben 6, assist, rimbalzi, ma soprattutto tanta fiducia da infondere ai propri compagni che sotto la sua spinta vanno all'arrembaggio, piazzando un parziale micidiale di 0-15. Juliatto da sotto crea panico alla difesa valdarnese, mentre Bruttini da fuori prende di mira la retina avversaria. Lo show gialloverde prosegue grazie ancora a Falsetti che si erge a paladino della difesa costoniana; il parziale di un 2-27 suona come un ko per la formazione di coach Baggiani.





27 marzo 2021
COSTONE SIENA 61-62 DANY QUARRATA
Parziali: (12-28, 28-39, 42-52, 61-62)


TABELLINO
GVISMEDERI COSTONE SIENA: Ceccarelli 3, Pinna 4, Bonelli, Juliatto 12, Ondo Mengue 11, Lucas Silveira 6, Bruttini 23, Ricci, Panichi 2, Falsetti ne, Piattelli ne, d'Aubert ne. All. Braccagni
DANY QUARRATA: Biagi 9, Cannone 2, Cukj 2, Magnini 6, Nesi F. 13, Riccio 11, Toppo 16, Vettori 4, Zaccanello, Nesi M. All. Valerio

Partita importante al PalaOrlandi. Nel Costone rientra capitan Bruttini ed il suo apporto si vede ma il risultato non sorride ai gialloverdi che dopo aver subito un inizio gara folgorante da parte della capolista con Toppo e Nesi Francesco in evidenza, nel secondo quarto arginano l'emoragia.Nella seconda frazione di gara Quarrata mantiene però il vantggio ed un grande Riccio scava il solco (28-46). Ma i ragazzi di Braccagni mostrano carattere e fisico sotto le plance dove Julitto limita Toppo. L'ultimo quarto si apre con un canestro da 3 di Bruttini che vale il -7. Il recupero di Pinna vale il -3 (49-53) a 4' ma Toppo ristabilisce le distanze. La volata finale sembra sorridere al Costone: a 2' Juliatto mette la tripla, Toppo sbaglia e Bruttini dalla media da il vantaggio di 1 (57-56). Ma Biagi e Vettori non sbagliano ed il canestro da 3 sulla sirena di Bruttini non bastano.





25 marzo 2021
COSTONE SIENA 88-58 A.GALLI TERRANUOVA
Parziali: (18-16, 44-32, 70-52)


TABELLINO
GVISMEDERI COSTONE SIENA: Ceccarelli 14, Bonelli 7, Juliatto 20, Lucas Silveira 6, Ondo Mengue 13, Angeli 4, Ricci 6, Panichi 12, Pinna 6, Falsetti, Piattelli, d'Aubert. All. Braccagni
GALLI TERRANUOVA: Balestri, Baglioni 9, Lici 10, Merico 4, Falcioni, Lucacci, Iacomoni, Pelucchini 3, Baldi 6, Coradeschi 5, Trillo' 21. All. Baggiani

Inizio a favore degli ospiti, all'8' (12-14). Poi Ondo Mengue (in crescita) e Juliatto vanno in cattedra e coadiuvati da un Panichi utilissimo nella seconda frazione raggiungono il 23 pari del 13'. Cambia la partita e Vismederi avanti di 12. Nella terza frazione gli animi sulla panchina del Galli si accendono, con coach Baggiani che ne fa le spese venendo espulso al 24' per proteste. Costone determinato, il Galli si affida a Trillo' (top scorer dell'incontro), ma il divario cresce con Pinna e Ceccarelli. Negli ultimi 30'' c'e' gloria anche per il terzetto di under formato da Falsetti, d'Aubert e Piattelli. Sabato in casa contro la capolista Quarrata.





21 marzo 2021
COSTONE SIENA 59-61 LAURENZIANA FIRENZE
Parziali: (11-16, 25-32, 34-41)


TABELLINO
VISMEDERI COSTONE SIENA: Ceccarelli 10, Bonelli 6, Lucas Silveira 9, Ondo Mengue 9, Pinna 8, Juliatto 15, Angeli 2, Panichi, Ricci, Falsetti ne, Piattelli ne, ne, d’Aubert ne, Maggiorelli ne. All. Braccagni
LAURENZIANA BASKET: Bardini7, Agnoloni 9, Mendico 20, Taiti 8, Bacci 2, Carcasci 5, Ciacci 2, Scolari 2, Bitossi 4, Pini 2, Bigi, Briccoli ne. All. Calamai

Giornata e prestazione negativa per il Costone ancora privo di Bruttini e Tognazzi. Dopo il primo canestro gialloverde ospiti subito in vantaggio, al 9' (9-13) con Taiti. Il Costone sembra riprendersi ad inizio secondo quarto (18-19) ma un parziale di 0-11 porta Firenze sul 18-32 al 18'. Si inizia il secondo tempo con la zona ordinata da Braccagni ma sempre -7. Bonelli (tripla) e Ceccarelli danno la carica, 45-49 al 35' ma Agnoloni per gli ospiti da nuovamente il +9. Negli ultimi 2' il Costone arriva a -1 grazie al 2+1 di Juliatto ma due liberi su quattro per la Laurenziana danno la vittoria agli ospiti. Presente Bruttini in tribuna.





14 marzo 2021
MENS SANA BSKETBALL 69-64 COSTONE SIENA
Parziali: (22-12, 39-35, 59-52)


TABELLINO
MENS SANA ACCADEMY: Sprugnoli 9, Benincasa 8, Chiti 4, Gelli 12, Iozzi 3, Pannini 12, Sabia 13, Monnecchi 5, Collet 3, Manetti, Milano ne, Malentacchi ne. All. Binella VISMEDERI COSTONE SIENA: Bonelli10, Ceccarelli 9, Lucas Silveira 11, Pinna 3, Ondo Mengue 9, Juliatto 16, Angeli 6, Ricci, Falsetti, Piattelli ne, d’Aubert ne, Maggiorelli ne. All.Braccagni.

Primo quarto con Mens Sana sempre avanti nel punteggio. Buone percentuali al tiro da3 mentre il Costone fa 1/10). +10 (17-7) Mens Sana a 3' fine quarto. Dopo 3' del 2 quarto grazie ai liberi di Angeli, piu' Ceccarelli da2 e Juliatto (10 pts.) Costone ad 1 punto (24-23). A 4'12'' sorpassa con i liberi di Silveira (26-27). Poi primo canestro di Benincasa ma tecnico a Binella su giusti reclami per i fischi arbitrali. Gelli e Sabia ridanno poi il +6 Mens Sana (37-31). Dopo l'intervallo lungo c'e' il +6 Mens Sana con Sabia ma Angeli e Bonelli danno il +1 Costone (41-42). Grande reazione Mens Sana con Pannini e Sabia per il +9 (59-47). Nell'ultimo quarto un grande Juliatto con Ceccarelli e la tripla di Bonelli insieme ad una efficace difesa a zona danno il vanaggio al Costone 61-63. Ma sul finale dopo una bomba di Benincasa (66-64) su un recupero Mens Sana viene fischiato un fallo antisportivo su Pannini lanciato a canestro. Le proteste di Braccagni aggravano la situazione. Ai liberi la Mens chiude e vince 69-64.




11 marzo 2021
BIANCOROSSO EMPOLI 38-46 COSTONE SIENA
Parziali: (14-11, 18-20, 24-24)


TABELLINO
VISMEDERI COSTONE SIENA: VISMEDERI COSTONE SIENA: Bonelli 7, Ceccarelli 7, Juliatto 7, Lucas Silveira 10, Pinna 8, Ondo Mengue 5, Angeli 2, Ricci, Falsetti ne. Piattelli ne, d’Aubert ne, Maggiorelli ne. All.Braccagni.
BIANCOROSSO EMPOLI: Balducci 8, Bellucci 9, Ghizzani 7, Menichetti 2, Cerchiaro 9, Pinzani 3, Cappelletti, Berti, Baccetti, Landi, Mazzoni, Desideri ne. All. Valentino

La Vismederi soffre ma vince nonostante un inizio tutt’altro che brillante; assenti Bruttini e Tognazzi. La formazione gialloverde subisce la maggiore convinzione dei padroni di casa che al 9’ si portano sul 14-7. Costone in ritardo di 3 alla prima sirena. Il 2° quarto si deve attendere 6’ e 20” con Pinna che trasforma dalla lunetta entrambi i tentativi. Adesso però la difesa della Vismederi. La 3^ frazione cambia poco, si segna con il contagocce: lampo di Balducci con una bomba (24-22 al 28’) risposta di Juliatto. Negli ultimi 10 minuti l’esperienza dei giocatori senesi fa la differenza, nei confronti di una compagine volenterosa, ma che non riesce a frenare l’impeto dei vari Juliatto, Pinna e Ceccarelli, con quest’ultimo che si erge a protagonista assoluto trovando delle conclusioni vincenti sia in penetrazione che dalla distanza.