Risultati della Virtus Siena in C gold 2020/21

  
VIRTUS SIENA - C GOLD 2020/21

PAGINA DELLLA VIRTUS SIENA [apri]

10 aprile 2021
OLIMPIA LEGNAIA 54-64 ACEA VIRTUS SIENA (5-16; 22-31; 39-47)

TABELLINO
LEGNAIA: Bandinelli 9, Spillantini 15, Cambi 6, Cioni 2, Nardi, Susini ne, Rosi 2, Cambi ne, Del Secco 5, Calugi 7, Andrei 2, Mascagni 6. All. Zanardo
VIRTUS: Berardi ne, Calvellini ne, Bartoletti 10, Lazzeri 3, Bianchi 3, Olleia 18, Lenardon 5, Imbrò 7, Ndour 4, Nepi 14, Braccagni ne, Bovo ne. All. Spinello

Con la vittoria ottenuta al PalaFilarete l'Acea, che il prossimo weekend osservera' il turno di riposo, chiude la prima fase con 7 vittorie e una sconfitta, assicurandosi il primo posto nel girone C. In avvio i rossoblu mettono tanta intensita' e aggressivita' in difesa, costringendo Legnaia a prendere pessimi tiri e a rimanere a secco per i primi sette minuti, che vedono il tabellino dei padroni di casa rimanere fermo a quota 0. Quella che torna in campo nel secondo periodo è una Legnaia diversa: Spillantini si infiamma. L'attacco dell'Olimpia con 13 punti consecutivi porta i suoi sul -3, 18-21. Sul finire del quarto la Virtus costruisce un nuovo parziale che manda le squadre negli spogliatoi sul 22-31. L'avvio di terzo quarto e' tutto di marca Olimpia, con un parziale di 7-0. I padroni di casa sono ormai rientrati a pieno in partita e ricuciono fino al -1, 35-36. Proprio quando l'inerzia sembrava passata a Legnaia sale in cattedra Lenardon, che prima segna la tripla in un possesso fondamentale e poi recupera il pallone che porta al canestro di Nepi, permettendo all'Acea di mantenere il vantaggio. Il play rossoblu prende in mano le redini dell'attacco, costruendo gioco offensivo che permette alla Virtus di scavare di nuovo il solco tra le squadre (39-47). In avvio di ultimo periodo l'Acea prova a spezzare la partita dai 6.75, ma il tiro pesante non sembra nelle corde dei rossoblu. Legnaia impatta a quota 49. La Virtus non si scompone, riparte dalla difesa e torna avanti con i canestri di Ndour e Bartoletti, poi Imbro' segna la tripla del +9: per Legnaia e' il colpo del ko.





07 aprile 2021
ACEA VIRTUS SIENA 85-91 AMEN SCUOLA BK AREZZO (25-26; 40-51; 65-68)

TABELLINO
ACEA VIRTUS: Berardi ne, Bartoletti 9, Cannoni, Lazzeri 4, Ricciardelli, Olleia 8, Lenardon 8, Imbrò 13, Ndour 10, Nepi 26, Braccagni 3, Bovo 4. All. Spinello
AREZZO: Calzini S. 3, Ghini 13, Cutini 17, Rossi 19, Tenev 15, Calzini M. ne, Pipiska 7, Castelli 5, Giommetti 8, Provenzal 4. All. Milli

Prima sconfitta stagionale per l'Acea, che al PalaPerucatti cade contro la Amen Scuola Basket Arezzo per 85-91. Una sconfitta indolore per la Virtus, già forte del passaggio del turno. Inizio equilibrato. Già dal secondo quarto coach Spinello inizia ad allargare le rotazioni, mandando in campo i giovani rossoblu, con l'intento di far fare loro esperienza. All'intervallo sul 40-51. La Virtus che torna in campo nel terzo quarto è una squadra diversa: le maglie difensive si stringono, mentre in attacco i rossoblu volano sull'entusiasmo portato dai canestri di Nepi, assoluto protagonista della rimonta Acea. I padroni di casa toccano la parità a quota 63 con 2 minuti e terza sirena, 65-68. Nell'ultimo periodo le squadre viaggiano sul filo dell'equilibrio: la Virtus rimane in partita con i propri giovani tra cui Ricciardelli, tornato in campo dopo un lungo infortunio. Nel finale Amen segna i canestri decisivi.





01 aprile 2021
FIDES MONTEVARCHI - ACEA VIRTUS SIENA 48-60 (16-20; 25-33; 36-45)

TABELLINO
MONTEVARCHI: Provvidenza A 27, Hasanaj, Caponi 5, Baldinotti 2, Malatesta A, Dainelli, Provvidenza G 2, Gialli 6, Sereni, Ndaw 3, Malatesta G, Bonciani 3. All. Paludi.
ACEA VIRTUS: Berardi, Bartoletti, Cannoni, Lazzeri 5, Bianchi ne, Olleia 16, Lenardon 4, Imbró 13, Ndour 3, Nepi 17, Braccagni, Bovo 2. All. Spinello.

La Virtus fa 6 su 6: percorso netto in questa C Gold girone C. Anche la Fides Montevarchi ha potuto poco contro una difesa che fa veramente la differenza. Anche in questa trasferta la fase offensiva virtussina ha sofferto di lunghe pause e fino all'ultimo quarto non e' riuscita ha dare un vantaggio sostanzioso. La Fides Montevarchi ha ridotto piu' volte lo svantaggio dalla doppia cifra ma non ha mai preoccupato la Virtus forte di un difesa bunker. Primo quarto equilibratissimo con Olleia in evidenza mentre fra gli avversari subito in mostra Provvidenza. Nel secondo quarto pochi canestri, molti errori. Virtus che tocca il +9 (23-32) con il gioco da tre punti di Imbró. Nel terzo Virtus che sembra allungare: la tripla di Nepi da +12 Acea. Ma la squadra di casa torna a -7. Olleia suona la carica poi seguito nell'ultimo quarto da Lenardon e Nepi. Gli attacchi Virtus si fermano ancora ma Montevarchi non riesce più a segnare.





28 marzo 2021
ACEA VIRTUS SIENA - SYNERGY VALDARNO 77-63 (25-14; 45-25; 61-44; 77-63)

TABELLINO
ACEA VIRTUS: Berardi 4, Calvellini , Bartoletti 14, Cannoni , Olleia 13, Lenardon 9, Imbró 9, Ndour 14, Nepi 5, Braccagni 2, Bovo 2, Lazzeri 4, Costantini. All. Spinello
SYNERGY: Buldo 9, Resti 3 , Donnini , Veselinovic 19, Ferrari 4, Marchionni , Miranovic 3, Resti S ne, Prosperi 7, Brandini 10, Innocenti 8, Ceccherini 2. All. Caimi.

La Virtus gioca una buona partita, migliore di quella dell'andata. Bene rispetto agli avversari in tutte le parti del campo, sia sul perimetro che da sotto. Inizia con buone percentuali da 3 mentre la Sinergy non riesce a giocare nel pitturato e da fuori conta solo un tiro da3 di Brandini. Virtus subito a +10 (20-10) a 1'10''fine primo quarto. A meta' secondo quarto e' gia' a +20 (36-16) con Bartoletti, Nepi, Ndour e Lenardon poi coach Spinello mette i giovani che rispondono bene mantenendo il vantaggio. Dopo l'intervallo lungo un paio di buoni possessi Virtus e poi breack di 6-0 per il Synergy (57-42) con Veselinovic e Brandini. Nell'ultimo periodo con tutti i senior la Virtus torna a +20 (64-44) con il canestro di Lenardon; poi controllo. Valdarno che con le triple di Brandini, Resti e Miranovic accorcia a -13 ma siamo negli ultimi 3' e segnaliamo solo il debutto per la Virtus di Costantini.




14 marzo 2021
ACEA VIRTUS SIENA 60-56 OLIMPIA LEGNAIA
(17-15; 35-31; 49-46)

TABELLINO
ACEA VIRTUS: Berardi ne, Calvellini ne, Bartoletti 11, Bianchi, Olleia 5, Lenardon, Imbrò 7, Ndour 16, Nepi 19, Braccagni 2, Costantini ne, Bovo. All. Spinello
LEGNAIA: Bandinelli 9, Pineschi ne, Cambi 2, Cioni, Giannozzi, Nardi 8, Susini, Rosi, Del Secco 17, Calugi 6, Andrei 3, Mascagni 11. All. Zanardo

Vittoria al termine di una partita dura, combattuta e molto spigolosa, che l'Acea ha strappato con le unghie e con i denti nel finale grazie a una grande difesa. Con Legnaia a -2 (58-56) a 1 minuto dalla fine. Con attacchi così in difficoltà la partita si decide infatti tutta sulla difesa: la giocata decisiva è di Gianmarco Olleia, che a 15 secondi dalla fine recupera un pallone fondamentale su quello che poteva essere il possesso del sorpasso per gli ospiti. Legnaia commette fallo sistematico e in lunetta si presenta Ndour: il lungo rossoblu è glaciale e segna entrambi i liberi fissando il punteggio finale sul 60-56.




11 marzo 2021
SCUOLA BASKET AREZZO 76-86 ACEA VIRTUS SIENA
(15-22; 39-41; 55-58)

TABELLINO
AREZZO: Calzini 10, Marcantoni ne, Ghini, Cutini 20, Marroni ne, Rossi 11, Tenev 13, Pipiska 20, Cavina ne, Castelli, Giommetti 2, Provenzal. All. Milli
ACEA VIRTUS: Berardi, Calvellini ne, Bartoletti 5, Cannoni ne, Bianchi 9, Olleia 15, Lenardon 11, Imbrò 21, Ndour 4, Nepi 21, Braccagni ne, Bovo. All. Spinello

La partita inizia bene per la Virtus, che entra subito il ritmo toccando la doppia cifra. Tutto questo fino alla metà della frazione, quando i canestri di Pipiska e Cutini portano i padroni di casa sul -3. Fine quarto 39-41. Il terzo quarto si caratterizza come una partita punto a punto. +4 (45-41) . I rossoblu chiudere il quarto in vantaggio 55-58. L'ultimo quarto inizia sul filo dell'equilibrio, con l'Acea che riesce comunque a mantenere sempre il vantaggio, anche se mai più di un possesso, fino al momento dell'allungo dettato da una ottima difesa e dalla vena offensiva di Nepi, Virtus sul +8. Nel finale Arezzo mette tutto in campo, senza però riuscire a scalfire in maniera importante il vantaggio dell'Acea, brava a gestire il vantaggio e chiudere sul 76-86.




07 marzo 2021
ACEA VIRTUS SIENA – WEBKORNER SICI MONTEVARCHI 73-69 (24-15; 37-28; 55-52)

TABELLINO
ACEA VIRTUS: Berardi, Calvellini ne, Bartoletti 9, Bianchi 5, Olleia 13, Lenardon 4, Imbrò 8, Ndour 13, Nepi 19, Braccagni ne, Costantini ne, Bovo 2. All. Spinello
MONTEVARCHI: Provvidenza 13, Pisoni 2, Yerandi 9, Caponi Al. 2, Baldinotti 9, Malatesta A., Dainelli, Galli ne, Ndaw 13, Malatesta G. 14, Bonciani 7, Caponi An. ne. All. Paludi


Parte subito bene la Virtus che con il canestro di un ottimo Nepi già nel primo quarto tocca il +17 (33-16). Massimo vantaggio della partita perchè con un andamento a strappi Montevarchi recupera e con la tripla di Ndaw abbiamo il primo vantaggio ospite sul 42-44. Olleia impatta subito mentra ancora Nepi riporta a +5. A 40'' dalla fine Lenardon commette un fallo antisportivo su Yerandi che fa 2/2 dalla lunetta; sul possesso successivo la tripla del possibile vantaggio ospite gira sul ferro ed esce. La Virtus cattura il rimbalzo e Yerandi commette fallo nel tentativo di subire sfondamento: Nepi si presenta in lunetta ed è glaciale: il suo 2/2 chiude la partita sul 73-69.




24 ottobre 2021
SYNERGY VALDARNO – ACEA VIRTUS SIENA 67-71 (15-12; 28-34; 50-54)

TABELLINO
SYNERGY: Buldo 4, Resti T 6, Donnini 2, Veselinovic 14, Ferrari 3, Marchionni 3, Miranovic 10, Resti S ne, Prosperi 1, Brandini 17, Innocenti 7, Ceccherini ne. All. Caimi.
ACEA VIRTUS: Berardi ne, Calvellini ne, Bartoletti 3, Cannoni ne, Bianchi 9, Olleia 7, Lenardon 10, Imbró 13, Ndour 8, Nepi 14, Braccagni, Bovo 7. All. Spinello

Inizio gara a favore della squadra di casa, la Virtus impatta con la tripla di Bianchi 17-17. Nel 2°quarto la Virtus con Nepi, Bartoletti e Olleia va a +10 (20-30) ma un parziale Synergy di 6-0 riequilibra la gara. Dopo l'intervallo lungo Olleia riporta il vantaggio in doppia e dopo Lenardon da il max vantaggio +13 (36-49. Negli ultimi 10 minuti per due volte sui recuperi Synergy la Virtus riporta a +10 (55-65) il vantaggio ma ad 1'53'' due triple di Brandini portano Montevarchi a contatto. A 25'' dal termine 67-69.