Notizie attuali - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Menu
Menu
Vai ai contenuti

TOGNAZZI SHOW

Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese
Pubblicato da in Statistici · 21 Marzo 2022
Tags: menssanabasketball


Nel dopo-gara la non intervista di coach Binella per mancanza di voce la dice tutta sulla difficoltà della vittoria contro Altopascio. Nei numeri l'equilibrio si evidenzia nei massimi vantaggi delle due squadre, 6 punti per la Mens Sana (sul 18-12) e 5 punti per Altopascio (sul 56-61); come sul massimo parziale: per la Mens Sana un parziale di 8 (35-31), per Altopascio un parziale a favore di 7 (25-27).

Sempre nel contesto dei numeri per squadra si evidenziano i 40 rimbalzi catturati dalla squadra di coach Traversi, molti e ben 10 in più di quelli dei mensanini, 30 rimbalzi (20 dif.+10 off.). Altro dato difficile da non notare in casa Mens Sana è l' 1su18 nel tiro da tre. Record negativo stagionale (1/18 ovvero 5,6%) che supera 1/14 contro Invictus ed 1/13 contro Liburnia.
Ma la vittoria trova la sua spiegazione numerica nel parziale di 20-9 del quarto periodo e nel gioco nei 23 punti fatti da palle perse dagli avversari (contro i 13 di Altopascio) e nei 17 punti fatti in contropiede (vs 8 di Altopascio).

Nei singoli una nota in più e la foto copertina se la guadagna il 42 mensanino, Vittorio Tognazzi, uno show il suo che porta alla causa Mens Sana 28 punti frutto di un 50% al tiro dal campo (8/16) e di un 80% ai liberi (12/15). Nella sua partita anche 4 rbs. come 4 le palle recuperate e gli assist; un bel 10 di +/-.
I suoi 28 punti rappresentano anche il top stagionale del giocatore. Vittorio a questo punto della stagione (10^giornata di ritorno) ha fatto complessivamente 417 punti; è il primo realizzatore della squadra ed il quinto di tutta la C silver: 417 punti ovvero 16,7 punti media gara.

Per la Mens Sana questa contro Altopascio è la 13esima vittoria consecutiva; striscia positiva da continuare con la massima determinazione perchè questo, indipendentemente da dove la Mens Sana si trova a giocare, è nel suo DNA.




Torna ai contenuti