Risultati della Mens Sana Siena in C Silver 2020/21

  
MENS SANA BASKETBALL SIENA - C SILVER 2020/21


   serie C SILVER

0 aprile 2021
A. GALLI TERRANUOVA 60-55 MENS SANA BASKETEBALL
parziali (8-14; 10-15; 21-11; 21-15)


TABELLINO:
MENS SANA BASKETBALL: Monnecchi (0/3, 0/1, 0/0), Pannini (0/3, 0/0, 0/0), Iozzi 5 (1/4, 0/4, 3/4)+ 6 rbs. 3 p.r,, Sprugnoli 7 (1/4, 1/2, 2/5)+8 rbs 2 ast, Giorgi n.e., Benincasa 4 (0/3, 0/2, 4/6), Manetti (0/0, 0/1, 0/0) 2 rbs, Chiti 9 (4/9,0/0,1/2), Milano n.e., Sabia 21 (8/10, 0/1, 5/5)+3 rbs, Collet 5 (2/2, 0/0, 1/2) + 2 rbs, Gelli 3 (0/1, 0/5, 0/0). All. Binella.
A.GALLI TERRANUOVA: Baldi 20, Lici 10, Baglioni 9, Pelucchini 8, Coradeschi 6, Corsi 5, Falcioni 2, Balestri, Iacomoni, Merico, Lucacci ne. all. Baggiani.

Sconfitta pesantissima per la Mens Sana al termine di una partita che l'ha vista costantemente avanti nel punteggio fino al 35-34 a 3' dalla fine del terzo quarto con il 2/2 i liberi di Corsi. Fino a quel momento ha avuto vantaggi anche in doppia cifra, il primo 16-25, grazie alla prestazione dei suoi lunghi ed in modo particolare di Sabia. Coach Baggiani ha fatto molta zona 2-3 creando problemi sul perimetro dove il tiro da fuori non entrava. Terranuova , priva di due giocatori importanti come Gueye e Trillo', ha trovato in Baldi il punto di maggiore riferimento. La squadra di coach Binella ha dovuto fare a meno per gran parte della gara di capitan Pannini per problemi. Nel terzo quarto la squadra di casa ha recuperato i 10 punti cambiando l'inerzia gara. Nell'ultimo quarto decisivo i giovani di Baggiani si sono trovati avanti piu' volte dopo il 37-34, ma prima Collet e poi Sabia hanno recuperato mentre Sprugnoli con una tripla ha dato il +3 (49-52) Mens Sana a 3' dal termine. Ma Lici, Palucchini e Coradeschi hanno dato nuovamente il vantaggio interno che poi, con i falli sistematici finali, si è ampliato a +5.





03 aprile 2021
MENS SANA BASKETEBALL 66-63 LAURENZIANA FIRENZE
parziali ogni 5 minuti (4-9; 14-17; 23-33; 36-40; 47-50; 53-51; 56-53; 66-63)


TABELLINO:
MENS SANA BASKETBALL: Monnecchi (0/1, 0/1, 0/0), Pannini 9 (2/4, 1/3, 2/2), Iozzi 7 (2/4, 1/3, 3/7), Sprugnoli 7 (1/2, 0/3, 5/5)+10 rbs, Giorgi n.e., Benincasa 19 (4/8, 1/4, 8/8)+ 8 rbs, Manetti, Chiti 11 (5/11,0/0,1/2), Milano n.e., Sabia 13 (6/10, 0/1,1/1)+5 rbs, Collet (0/1, 0/0, 0/0), Gelli (0/1, 0/2, 0/0). All. Binella.
LAURENZIANA: Mendico 14 (3/6, 2/7, 2/2), Bardini 7 (+ 5 rbs.), Ciacci n.e., Carcasci 5, Scolari 2, Bigi, Agnoloni 2, Pini 5, Bitossi 5, Bacci 12 (3/5, 2/5,0/0), Briccolo n.e., Tanti 11 (2/4, 2/4, 1/2)+8 rbs. All. Calamai.

Torna alla vittoria la Mens Sana e lo fa in una partita importantissima in questa prima parte del campionato. L'obbiettivo, oggi piu' reale, e' quello di un terzo posto in classifica che permetterebbe alla squadra di Binella di accedere alla Poule A. Per raggiungerlo occorrera' vincere con Galli Terranuova senza pensare a imprese complicatissime e quasi impossibili con il Costone e con Quarrata. Quella di oggi era una partita complicatissima sia per il valore della squadra ospite sia per le scorie che potevano esserci in casa Mens Sana dopo le due sconfitte consecutive. E lo e' stata complicatissima con i biancoverdi ad inseguire nel punteggio fino ad 1'07'' dalla fine del terzo periodo. La Mens Sana con la tripla di Pannini riesce anche ad andare a +5 (56-51) ma gli ospiti con l'esperto Taiti recuperano e tornano a + 1 (58-59) con la tripla di Taiti a 3'30''. Poi la volonta' di vincere dei biancoverdi ha la meglio: un bel canestro di Sabia con fallo (2+1), un rimbalzo con urlo liberatorio di Sprugnoli che toglie la palla all' onnipresente Taiti. Ed ancora lo "Sprugna" con un 2/2 ai liberi (64-60). A 6'' Taiti trova un canestro da3 di tabella ma Benincasa freddissimo fa 2/2 ai liberi. La Laurenziana ha fatto nella seconda parte della gara molta zona 2-3 ma le e' mancato completamente (0/6 da 3) quell' Agnoloni che nella partita di andata ci aveva creato diversi problemi. Dati in evidenza: Mens Sana 17/18 ai liberi - Laurenziana 6/15 ai liberi





29 marzo 2021
BIANCOROSSO EMPOLI 72-65 MENS SANA BASKETEBALL
parziali (15-20; 35-32; 56-51; 72-65)


TABELLINO:
BIANCOROSSO: Baccetti, Menichetti, Balducci 14, Berti 2, Ghizzani 12, Cerchiaro, Pinzani 20, Landi 3, Mazzoni 8, Giannone 13. All. Valentino.
MENS SANA BASKETBALL: Monnecchi 8, Pannini 10, Chiti 8, Benincasa 11, Sabia 4, Sprugnoli 9, Iozzi 11, Gelli 2, Milano 2, Collet, Malentacchi, Manetti n.e. All Binella.

Seconda sconfitta consecutiva dei biancoverdi che ben conoscevano le insidie di questa partita; non ultime quelle di non farsi ingannare dai solo due punti in classifica del Biancorosso e dal risultato (77-65) a favore Mens Sana dell'andata dove gli ospiti erano privi del 41enne Ghizzani. Oggi c'era e possiamo dire che Empoli ha vinto grazie a lui ed a Balducci che egli ultimi 6', nel punto a punto, con sorpassi e controsorpassi hanno dato quel qualcosa in piu'. Molti i 'mea culpa' mensanini in una partita che li ha visti partire con convinzione: subito +10 dopo 5' con un buon Monnecchi in evidenza. Ma da meta' quarto un parziale di 11/6 a favore di Empoli. La cosa si ripete nel secondo quarto: Mens Sana va a +11 (17-28) con un buon Iozzi e poi recupero avversari fino al 30 pari a 1'30''. Dopo l'intrvallo lungo Empoli parte con la sagra delle triple di Pinzani ed canestri di iannone e Berti; poca l'opposizione difensiva senese. Empoli va a +15 (49-33) ed inerzia tutta a favore della squadra di casa. Ma la Mens Sana poco dopo ha un quintetto che riesce a creare un contro breack di 8/0; in campo vediamo qualcuno che difende poi le triple di Pannini e Sprugnoli danno fiducia. Biancoverdi che tornano a +1 (58-59) e lo fanno per ben tre volte sino al 64-56. Qui la Mens Sana si ferma con scelte offensive azzardate mentre Empoli con i protagonisti detti sopra riesce a fare i punti della vittoria contro una difesa che aveva riperso quei comportamenti che erano riusciti a farla uscire dal guado precedente del-15.




21 marzo 2021
DANY QUARRATA 74-48 MENS SANA BASKETEBALL
parziali (18-11; 24-16; 20-9; 12-12)


TABELLINO:
MENS SANA BASKETBALL: Monnecchi 2(0/1,0/0,2/3), Pannini 10(3/7,1/1,0/0), Iozzi 6(3/4,0/2,0/0)+2 rbs, Sprugnoli 3(1/3,0/0,1/2)+2 rbs +2 ast, Manetti 3(0/0,0/3,3/5)+3 rbs +1pr, Chiti 3(1/3,0/0,1/2)+2 rbs, Benincasa 2(1/2,0/2,0/0), Sabia 7(3/5,0/0,1/2)+5 rbs, Collet 3(1/2,0/0,1/2), Gelli 9(3/4,1/2,0/0), Malentacchi, Milano. All. Binella. Ass. Discepoli e Petreni.

Partita che rispecchia le aspettative della vigilia, troppo piu' forte (soprattutto fisicamente) Quarrata, squadra da categoria superiore. La cronaca vede una Mens Sana competitiva nel primo quarto: vantaggio di 8-9 con il tiro di un buon Iozzi dalla media. Subito si evidenziano i temi del match: Toppo un arma che fa la differenza, Sabia positivo ma subito gravato da falli. Esce e su questo Quarrata ci costruisce il primo breack nonostante un Iozzi ispirato che replica. Nel secondo quarto Pannini riporta la Mens Sana a -2 (22-20); poi ci pensano gli arbitri con il primo tecnico alla panchina senese. La partita gira, va sul -7 poi incrementato. I due in grigio peggiorano le cose per la squadra di Binella: arbitrano in modo discontinuo, confuso, molte volte eccessivamente severo altre completamente permissivo anche su falli gravi (Toppo su Collet nemmeno sanzionato). Non è una scusante ma difficile giocare con una conduzione del genere. Questo non toglie nulla a Quarrata che gioca con le spaziature giuste, con un buon giro palla ed una difesa fisica ed organizzata. Le note negative in Mens Sana riguardano la difesa che concede forse piu' del previsto ma bisogna vedere quanto hanno inciso i falli (il non poter difendere). Stesso discorso anche per certe scelte tecniche, la zona di meta' secondo quarto ha dato il via ad un secondo breack, dal -10 (30-20) siamo passati dopo 5 minuti al 42-25, ma riteniamo che anche tatticamente certe scelte siano state condizionate da motivi di forza maggiore. Positivo, da segnalare, il parziale dell'ultimo quarto (12-12), un pari che denato come la squadra nonostante il TROPPO pesante passivo non abbia mai mollato. Da segnalare per Quarrata le prestazioni del quarantenne Toppo (23) e Riccio (16).




14 marzo 2021
MENS SANA BASKETEBALL 69-64 COSTONE SIENA
parziali 5 minuti (13-5; 22-12; 26-25; 39-35; 47-42; 59-52; 61-58; 69-64)


TABELLINO:
MENS SANA BASKETBALL: Monnecchi 5(2/2,0/1,1/2), Pannini 12(3/7,1/3,3/3), Iozzi 3(0/2,1/5,0/0)+6 rbs, Sprugnoli 9(1/2,1/3,4/4)+4 rbs +3 ast, Manetti (con 0/1 da2), Chiti 4(2/8,0/0,0/0)+2 rbs, Benincasa 8(2/7,1/5,1/2), Sabia 13(5/6,0/0,3/4)+8 rbs, Collet 3(0/0,0/0,3/4), Gelli 12(1/3,2/3,4/5), Malentacchi, Milano. All. Binella. Ass. Discepoli e Petreni.

Primo quarto con Mens Sana sempre avanti nel punteggio. Buone percentuali al tiro da3 mentre il Costone fa 1/10). +10 (17-7) Mens Sana a 3' fine quarto. Dopo 3' del 2 quarto grazie ai liberi di Angeli, piu' Ceccarelli da2 e Juliatto (10 pts.) Costone ad 1 punto (24-23). A 4'12'' sorpassa con i liberi di Silveira (26-27). Poi primo canestro di Benincasa ma tecnico a Binella su giusti reclami per i fischi arbitrali. Gelli e Sabia ridanno poi il +6 Mens Sana (37-31). Dopo l'intervallo lungo c'e' il +6 Mens Sana con Sabia ma Angeli e Bonelli danno il +1 Costone (41-42). Grande reazione Mens Sana con Pannini e Sabia per il +9 (59-47). Nell'ultimo quarto un grande Juliatto con Ceccarelli e la tripla di Bonelli insieme ad una efficace difesa a zona danno il vanaggio al Costone 61-63. Ma sul finale dopo una bomba di Benincasa (66-64) su un recupero Mens Sana viene fischiato un fallo antisportivo su Pannini lanciato a canestro. Le proteste di Braccagni aggravano la situazione. Ai liberi la Mens chiude e vince 69-64.




10 marzo 2021
MENS SANA BASKETEBALL 65-57 C.S.ALBERTO GALLI TERRANUOVA BRACCIOLINI
parziali 5 minuti (9-12; 18-16; 25-20; 28-26; 37-37; 45-42; 55-53; 65-57)


TABELLINO:
MENS SANA BASKETBALL: Carapelli (0/2,0/0,0-2), Monnecchi (0/0,0/2,0/0), Pannini 19(3/9,3/4,6/13), Iozzi 14(6/13,0/2,4/6)+ 11 rbs, Sprugnoli 2(0/3,0/2,2/2), Manetti 1(con 0/1 da2), Chiti 6(2/7,0/1,2/2), Benincasa (0/4,0/1,0/0), Sabia 4(2/5,0/0,0/0)+3 rbs, Collet 14(3/4,2/2,5/6), Gelli 5(1/1,1/6,0/0), Malentacchi, Milano. All. Binella. Ass. Discepoli e Petreni.

Partita decisa negli ultimi 19'' anche se la Mens Sana sin dall'inizio dimostra di avere delle armi in piu' rispetto a Terranova. Per Siena la novita' iniziale e' il ritorno in campo di Benincasa. Inizio con poca fisicita' e difese che concedono. Ne approfittano gli ospiti che vanno sul 7-10. Due canestri di Chiti ed uno di Pannini ridanno il vantaggio (18-16). A meta' 2°quarto due canestri consecutivi di Iozzi danno il primo vantaggio consistente +7 (27-20). La blanda zona di Terranova crea un po' di problemi per la Mens Sana che cerca solo il tiro da fuoro (puliti ma sbagliati). Dopo l'intervallo lungo ospiti in vantaggio(31-34). La Mens Sana rimette la testa avanti con 4 consecutivi di Iozzi (poi 41-40) Ma fine terzo ed inizio quarto periodo 11 punti di Collet con 2 bombe fanno girare la partita a +5 poi 55-51. Nella confusione generale Trillo' mette una tripla di tabella ed è 59-57. Siena nel finale trova i liberi di Iozzi ed in canestro di Pannini ma la firma sulla partita la mette con merito Collet che recupera palla sulla rimessa finale ospite e chiude a +8 (65-57).




07 marzo 2021
LAURENZIANA BK FIRENZE - MENS SANA BASKETEBALL 65-74
parziali ad intervalli di 5 minuti(13-8; 20-13; 30-19; 41-30; 48-36; 55-46; 59-58; 65-74)


TABELLINO:
MENS SANA BASKETBALL: Carapelli, Monnecchi 9(1/3,2/2,1/4), Pannini 16(3/6,0/4,10/10), Iozzi 9(1/3,2/2,1/3), Sprugnoli 6(2/3,0/0,2/2)+ 5rbs, Manetti (con 0/2 da3), Chiti 16(8/14,0/0,0/2), Milano 0(0/0,0/0,0/0), Sabia 5(2/4,0/0,1/3)+ 6 rbs, Collet (0/1,0/0,0/0), Gelli 11(1/3,3/3,0/0), Malentacchi (0/1 da3). All. Binella. Ass. Discepoli e Petreni.

Il risultato finale che non ti aspetti dopo tre quarti in cui la squadra di casa ha dimostrato di essere superiora in tutto, nell'energia messa in campo, nell'esuberanza e prestanza fisica con delle individualità doninanti, la guardia 22enne Agnoloni il play Mendico sul perimetro e Bitossi sotto che guardava tutti dall'alto al basso. Dominio ai rimbalzi nei recuperi mentre la Mens Sana non trovava ne ritmo, ne giocate, ne difesa ma non ha certo peccato nel non crederci. I fiorentini toccano il max vantaggio +13 (34-21) con Bitossi da sotto. Dopo le belle giocate di Monnecchi iniziali vediamo un miglioramento sotto canestro con Chiti e Sabia più energici e pronti; ma tutto cambia nell'ultimo quarto con le triple di un fantastico Gelli poi imitato da Iozzi. In pochi minuti passiamo da -1 a +4 con il canestro di Chiti e poi +7 con la tripla di Iozzi. Poi negli ultimi minuti vince la difesa ed un Pannini che ai liberi non sbaglia nulla.




28 febbraio 2021
MENS SANA BASKETEBALL 77-65 BIANCOROSSO EMPOLI
punteggio a intervalli di 5 minuti (6-10; 21-20; 32-28; 42-37; 50-47; 57-56; 67-62; 77-65)


TABELLINO:
MENS SANA BASKETBALL: Carapelli, Monnecchi 12(2/2,2/3,4/5), Pannini 18(4/8,1/7,7/7), Iozzi 17(2/6,3/4,4/6), Sprugnoli 6(1/1,0/3,4/6)+ 9rbs, Manetti, Chiti 2(1/4,0/0,0/0), Milano 3(0/0,1/3,0/0), Sabia 16(7/10,0/0,2/4), Collet 2(1/3,0/0,0/0), Gelli 1(0/2,0/3,q/1), Malentacchi. All. Binella. Ass. Discepoli e Petreni.
Mens Sana Basketball - tiri dal campo: 42,4% - tiri liberi: 64,5% - rimbalzi: 42 10+32 (9 Sprugnoli, Sabia) - assist: 13 (4 Pannini)
Biancorosso Empoli - tiri dal campo: 36,2% - tiri liberi: 70,0% - rimbalzi: 37 10+27 (7 Pinzani) - assist: 13 (4 Balducci)
MVP: Sabia (20 max valutazione)

Partita piu' complicata di quanto non dica il punteggio finale. La Mens Sana ha avuto inizialmente un vantaggio di +6 con un ottimo Monnecchi in evidenza ma Empoli recupera e con Panzani va a -2 (50-48). Poi nel terzo quarto il Biancorosso con il suo leader Balducci mette la tripla ed i liberi (suo 17esimo punto) del +3 Empoli (53-56). Pannini con 2/2 ai liberi ed un canestro in penetrazione chiude il quarto 57-56 a favore Mens Sana. Nell'ultimo quarto migliora la difesa senese ed il vantaggio si dilata 67-62 con la tripla di Pannini dall'angolo; +11 (73-62) con tre canestri da sotto di un ottimo Sabia. Max vantaggio +13 (75-62). Chiude Pannini in penetrazione.