"Caucciù" Mannari dal basket alla magia - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

"Caucciù" Mannari dal basket alla magia

Siena  gennaio 1973  -  Posted in : Dal basket alla magia
Fonte: Giganti del Basket

 


"Se lo avessi avuto con me almeno 5 o 6 anni fa" dice Cardaioli, il preparato allenatore dell' Algor Mens Sana Siena " se ne sarebbe potuto fare un grandissimo esterno".
Cardaioli allude a Paolo Mannari, ventotto anni e centonovantadue centimetri di altezza, al quale le qualita' naturali infatti non fanno certamente difetto.
Dotato di una elevazione notevolissima che gli permette di recuperare un eccellente numero di palloni sia in difesa sia in attacco anche di fronte ad avversari piu' alti di lui,
Mannari possiede inoltre un tiro in sospensione efficacissimo, uno shoot rapido e morbido, sovente micidiale.

Da tre anni in forza alla formazione senese, Paolo si e' dimostrato spesse volte determinante come nella recente gara contro l' Assi (29 punti), ed utilissimo, giocando a volte
da estermo altre da pivot, o da post, anche se qualche infortunio o, gravi impegni di lavoro ne hanno condizionato il rendimento.
"Caucciu'" come lo chiamano i compagni, non e' solo molto forte me e' anche sorretto da una grande passione, serieta' altriusmo, tutte doti che fanno di lui un elemento prezioso
sul quale l' allenatore puo' sempre contare.
In questo campionato cadetto in cui l' Algor e' la squadra rivelazione di questo girone d' andata, Mannari e' stato quasi sempre il vero trascinatore della squadra.

P.S: Una volta appese le scarpette da basket al classico chiodo, Paolo ha sviluppato un altra bella e magica passione come quella della palla a spicchi, quella della magia diventando
uno degli illusionisti piu' quotati della Toscana. Signore del basket ... signore della magia.

Ricordi mensanini
dal 1953 ad oggi

 
 
 
Bookmark and Share
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu