2000-2005 - Ricordi moscoviti di novembre - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

2000-2005 - Ricordi moscoviti di novembre

SIENA 2/3 novembre 2018
FONTE: Basketsiena.it | Redazione
FOTO: Arena Moscow con Woodward
       (sotto) Alphonso Ford vs CSKA


Nella sua storia la Mens Sana annovera 13 partite giocate contro il CSKA Mosca [clicca qui per vedere il bilancio degli scontri diretti]. Vincere contro una icona del basket europeo è evento di grande prestigio, vincere poi a casa loro, nell'attuale Vèb Arena, è cosa rara.
La grande Mens Sana ha avuto per ben due volte questa grande soddisfazione senza considerare le vittorie comunque esterne ma ottenute in campo neutro in occasione delle Final Four di Euroleague, la prima, quella del 9 maggio 2003 a Barcellona (79-78) con Ford e Stefanov a dare spettacolo [clicca qui per F4 del 2003
].

Nei primi giorni del mese di novembre
ne sono state giocate un paio che è difficile dimenticare:

  • La prima in ordine d'importanza è stata quella giocata il 3 novembre 2005, la prima vinta ed espugnato dai biamcoverdi il bunker del Cska Mosca. La Mens Sana vince 69-74; una grande difesa limita Papaloukas e compagni ed in attacco una grande ed imprevedibile prestazione di Woodward sarà il fattore sorpresa per coach Messina. Quel CSKA (con Papaloukas, Kurbanov, Panov, Zavoruev, Smodiš, Vanterpool, Holden, Pašutin, Djačok, Andersen, Savrasenko, Kaširov, Langdon e Van den Spiegel) in primavera andrà a vincersi a Praga l'Eurolega. Quella del 3 novembre è una partita capolavoro della Montepaschi. Vince dove nessuno è riuscito con tanti giocatori alla prima esperienza in Euroleague. Il primo canestro a 2'e 30" è di Smodis, Siena deve attendere quello di Hamilton quando Mosca è già 7 a 0; il Cska incrementa con Vanterpool e Andersen (gli ex) e Sevrasenko. Nel 2° quarto si sveglia Woodward .... ma come si sveglia!! Sigla il sorpasso prima dell'intervallo (31/32). Nella ripresa Stonerook è su tutti i rimbalzi ed una tripla di Zukauskas porta a +7. Poi Holden fa il fenomeno (3+1) ma Kaukenas con 5 punti di fila e Woodward con appoggio portano al +3 decisivo.

Boisa (0/1; 0/1), Kaukenas 21 (5/10; 2/4), Eze 5 (2/3), Chiacig 4 (2/3), Woodward 23 (7/12; 3/6; 3 assist.), Stonerook 2 (0/2; 7 rbs.), Hamilton 8 (3/3; 3 assist), Nicola (0/1), Pecile, Zukauskas 11 (2/2; 2/2), Colli, Datome.

  • La seconda d'importanza ma non di data fu giocata il 2 novembre del 2000. Perdiamo 85-78 ma perdiamo male; quasi sempre è la Mens Sana a condurre le danze. Perdiamo dopo un tempo supplementare. Partita sempre in equilibrio (23/21; 36/38; 50/57; 72/72). Terzo/quarto favorevole ai senesi grazie ad un Evans ispirato dalla lunga. Nell'ultimo Gorenc ed Mays mantengono il vantaggio ma ad impattare, dopo 1 su 2 ai liberi di Mays, è Einikis. Quel libero che rimbalza e non entra Mays se lo ricorda anche adesso.  Nel supplementare nelle file del CSKA si scatenano Kirilenko e Koudelin mentre in casa Mens Sana si fa sentire la fatica.

Gorenc 17, Savio n.e, Evans 21, Alberti 4, Rowan 7, Chiacig 9, Gray 10, Pessina n.e, Rossetti, Mays 10, Pilotti.

VIDEO DI BASKETSIENA.IT
Nel video sotto la sfida CSKA - Mens Sana giocata a Mosca non ai primi di novembre ma il 31 di ottobre nella stagione di Euroleague 2007/08 ed anche quella persa malamente così ......

Bookmark and Share
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu