NEWS: BREVISSIME




Mens Sana - Latina: si giocherà il 7 dicembre ore 20:30


Basketsiena.it | 22 novembre 2017
Soundreef Mens Sana Siena-Benacquista Assicurazioni Latina si giocherà giovedì 7 Dicembre alle ore 20:30 al PalaEstra. Il match, che si sarebbe dovuto disputare domenica 26 novembre alle ore 18 è stato rinviato a seguito della richiesta presentata dalla Società biancoverde per l'assenza di Marko Simonovic nel prossimo weekend dovuta a impegni con la Nazionale del Montenegro.
Il lungo biancoverde è stato infatti convocato per le due partite di qualificazione ai Mondiali 2019 che la nazionale montenegrina disputerà il 24 e 26 novembre prossimi contro Spagna e Bielorussia.
La Federazione Italiana Pallacanestro oggi ha comunicato di aver accolto la richiesta di spostamento della gara e ha stabilito che la partita della 9^ giornata di andata del campionato di serie A2 girone Ovest sarà recuperata il prossimo 7 dicembre.
La Soundreef Mens Sana tornerà dunque in campo domenica 3 Dicembre alle ore 18 sul parquet della Remer Treviglio nel match della 10^ giornata di andata. Quattro giorni più tardi disputerà la partita interna con Latina e a seguire, domenica 10 dicembre, sarà impegnata in un'altra trasferta a Reggio Calabria contro la Metextra con trasferta in treno e pulman.







Cordoglio nel mondo del basket: deceduto l'arbitro Gianluca Mattioli


Basketsiena.it | 17 novembre 2017
Cordoglio nel mondo del basket L'arbitro Gianluca Mattioli, volto noto sul parquet mensanino per avere arbitrato molte partite, è morto a Murcia in Spagna nella giornata di ieri (16 novembre) per un virus che lo aveva costretto ad un ricovero d'urgenza presso l'ospedale locale. Mattioli era in Spagna per dirigere una gara di Basketball Champions League.
Gianluca Mattioli, nato a Pesaro, aveva cinquantuno anni ed era uno degli arbitri più anziani ancora in attività. Aveva diretto in moltissime occasioni le partite della Mens Sana Montepaschi: ricordiamo su tutte quella del 17 giugno del 2007 fra Mens Sana e Virtus Bologna (90-82) dove si assegnò il secondo scudetto alla squadra senese.

Il presidente della federazione italiana pallacanestro Giovanni Petrucci ha disposto che sia osservato un minuto di silenzio su tutti i campi per ricordare e commemorare l'arbitro internazionale Mattioli. Nell'occasione gli arbitri indosseranno sulla divisa da gioco il nastro nero del lutto.






Scontri fra ex: Marino batte Bucarelli


Basketsiena.it | 12 novembre 2017
Zoom su una partita di campionato della 7^giornata, quella che ha visto Treviglio giocare e vincere a Cagliari (85-93) grazie ad un primo quarto determinante (13-22).
Gara che vedeva affrontarsi due ex Mens Sana: Lorenzo Bucarelli e Tommaso Marino. Cosa ha detto il campo?
Il senese Marino ha vinto, anche nettamente, il confronto nonostante Bucarelli nei 24 minuti d'impiego abbia fatto 11 punti con un buon 4/5 da2, 0/1 da3 e 3/4 ai liberi con 2 rbs. + 2 st. per 10 di valutazione. Buona la sua partita.
Ma quello che ha fatto Tommaso Marino è molto più. E' stato insieme a Alan Voskuil l'artefice della vittoria: 32 minuti in campo gli producono 22 di valutazione con giocate determinanti ed illuminanti, 6 sono stati i suoi assist. Punti e canestri importanti, ben 17 punti, 3 falli subiti, che producono un 4/5 ai liberi (80%). Tommaso ottimo anche al tiro: 2/3 da 2 (67%), ma soprattutto uno strepitoso 4/5 (80%) da 3.
Il suo tabellino riporta anche 3 rimbalzi ed 1 recupero .


Nella foto a lato Tommaso Marino alle finali nazionali vinti con le giovanili della Mens Sana.





Franceschini Filippo farà il terzo


Mens Sana Basket 1871 | 08 novembre 2017
La Mens Sana Basket 1871 comunica di aver definito la squadra tecnica che affiancherà nel lavoro quotidiano coach Matteo Mecacci ed il suo vice Andrea Monciatti.
Nell’ottica della crescita delle risorse interne che rappresentano una ricchezza per la società biancoverde, saranno tre allenatori della Mens Sana Basketball Academy a mettere a disposizione il loro tempo e la loro competenza al servizio della prima squadra.
Il ruolo di terzo assistente della Soundreef sarà affidato a Filippo Franceschini, assistente della formazione Under 20 Eccellenza e dell’Under 18 Eccellenza che lavorerà di concerto con Marco Armellini, coach della formazione Under 15 Eccellenza ed assistente dell’Under 20 Eccellenza, dell’Under 18 Eccellenza e dell’Under 14, e a Francesco Tubiana, allenatore dell’Under 18 Elite e assistente dell’Under 16 Eccellenza..





Devin Ebanks si porta al primo posto nella classifica realzzatori


Basketsiena.it | 07 novemvre 2017
Con 150 punti realizzati in 6 gare Devin Maurice Ebanks diventa il mogliore realizzatore del campionato di A2.
Migliore nel girone ovest insieme a Raivio (Legnano) ma anche di tutta la A2 considerando che il migliore dell'est è John Brown con 135 punti fatti (22,5 pts. media gara) della De' Longhi Treviso.

Il progressivo di Ebanks è stato il seguente: 23 pts. vs Casale, 24 pts. vs Agrigento, 28 pts. vs Trapani, 31 pts. vs Napoli, 19 pts. vs Scafati, 25 pts. vs Roma.
La stella statunitense della Soundreef sta viaggiando in questo avvio di campionato ad una media di 25.0 punti per gara; sta giocando 34' di media, producendo il 59% da due punti e catturando oltre 9 rimbalzi a partita.

CLASSIFICA DEI PRIMI CINQUE REALIZZATORI

1. Devin Maurice Ebanks Soundreef Siena 25.0 (150 in totale)
2. Nikolas Thomas Raivio FCL Contract Legnano 25.0
3. Benjamin Raymond Benacquista Assicurazioni Latina 23.6
4. Jazzmarr Ferguson Eurotrend Biella 22.3
5. Zaid Hearst NPC Rieti 21.6






Revoca titoli: le motivazioni


Basketsiena.it | 07 novemvre 2017
Al momento la Mens Sana basket e la città vengono scippati dei titoli conquistati nelle stagioni 2012 e 2013. Vedremo nelle successive fasi, dopo i ricorsi alla Corte Federale d’Appello e poi eventualmente di nuovo al Collegio di garanzia del Coni, come andrà a finire.
Oggi (7 novembre). dopo che la Procura aveva accolto tutte le richieste della Federazione, sono state rese pubbliche le motivazioni scontate per le logiche d'impostazione. Per la FIP «è palese come la condotta sia da considerare relativa a frode sportiva, avendo consentito alla società di conseguire un illecito vantaggio, con la retribuzione in nero degli atleti, assicurandosi prestazioni sportive a danno delle altre compagini, e sistematica falsificazione dei bilanci di esercizio che non avrebbero permesso l'iscrizione ai vari campionati».

Il processo bis era iniziato il 26 ottobre; tutto deciso in poche ore con pochi ripensamenti dalla prima sentenza nonostante l'annullamento da parte del Coni di quest'ultima, ribadendo il teorema accusatorio che vede negli illeciti amministrativi un collegamento con la frode sportiva. L'accusa della Procura federale, dopo una fase dibattimentale mattutina alla quale avevano preso parte, questa la novità, anche le difese della Polisportiva Mens Sana e della Mens Sana Basket 1871; nel pomeriggio aveva chiesto la revoca degli scudetti 2012 e 2013, delle Coppe Italia 2012 e 2013, della Supercoppa 2013, in aggiunta alla radiazione per il plenipotenziario Ferdinando Minucci e all'inibizione quinquennale per la segretaria Olga Finetti e il revisore dei conti Paola Serpi e triennale per l'amministratore delegato Luca Anselmi, il direttore sportivo Jacopo Menghetti, il presidente Cesare Lazzeroni.

SI ERANO GIA' ESPRESSI: IL PRESIDENTE DELLA POLISPORTIVA ANTONIO SACCONE
“Ribadiamo con forza un concetto – sostiene il presidente della Polisportiva Mens Sana Antonio Saccone – I titoli sono stati conquistati regolarmente sul campo e non può esserci legame fra reati tributari e fiscali e vantaggio sul campo. Anzi l’esatto opposto: l’eventuale sottrazione di capitali, nel caso venisse dimostrata, avrebbe semmai portato un danno evidente alla squadra. Andremo avanti nella nostra battaglia: di fatto secondo la Fip nessuna delle parti ha competenza per difendere i titoli sportivi durante il dibattimento. Una tesi respinta proprio dal Collegio di Garanzia del Coni ... In ogni caso siamo pronti a ricorrere alla Corte Federale d’Appello e poi eventualmente di nuovo al Collegio di garanzia del Coni”.

AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA NUOVA MENS SANA BASKET 1871 BERTOLETTI
“Il mio parere è che si stia compiendo una battaglia per la giustizia. Incredibilmente siamo di fatto al quarto grado di giudizio ed oggi sono chiamato ad autorizzarne il prosieguo al quinto. Un fatto che mi sconvolge. Di certo la Società farà la sua parte per difendere e non dissipare un patrimonio morale in questo caso costituito da successi ottenuti sul parquet, oggi cancellabili per vicende che nulla hanno a che fare con il campo da gioco. Confidiamo nella professionalità dell'avvocatessa Daniela Nardo e del professor Bruno Tassone che fin qui hanno patrocinato con grande capacità la tutela dei nostri diritti”.




Griccioli esonerato; squadra affidata a Mecacci


Mens Sana Basket 1871 | 30 ottobre 2017
Griccioli esonerato, squadra affidata a Mecacci (comunicato ufficiale della Mens Sana basket 1871):
La Mens Sana Basket 1871 comunica l’esonero del Signor Giulio Griccioli dall’incarico di allenatore. Al Signor Griccioli, al quale facciamo i migliori auguri per il suo futuro professionale, vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta con impegno e correttezza.
La conduzione tecnica della Squadra è affidata al Signor Matteo Mecacci al quale Mens Sana Basket 1871 rivolge i più cordiali auguri di buon lavoro.
E’ convocata una conferenza stampa per domani, 31 ottobre, ore 16:30, presso la sala stampa della Mens Sana Basket 1871, alla quale parteciperanno il presidente
Guido Bagatta, il direttore sportivo Lorenzo Marruganti, il coach Matteo Mecacci e, in veste di rappresentante dell’azionista Siena Sport Network, il signor Filippo Macchi.






Torna all' indice di "HOME PAGE"