Notizie attuali - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Menu
Menu
Vai ai contenuti

NEMANJA MISLJENOVIC: NEWS CON RICORDI

Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese
Pubblicato da in News · 17 Agosto 2021
Tags: mercato


Vi ricordate di Nemanja Misljenovic ?
Nome e cognome non sono dei piu facili a ricordarei ma sotto la Torre (vedi foto a lato) ne ha passate di stagioni il giovane 2001 nato a Belgrado, un "pennellone" alto 2,06, oggi riportati 2.07 dalla stampa specializzata (probabilmente è cresciuto). Nell' Academy della Mens Sana dal 2016 al 2019. In questa ultima stagione mise piede anche in C Silver con il Colle Basket, fece i primi 2 punti contro Pescia, in una avvio di stagione con 3 vittorie su 3 per i colligiani con Iozzi mattatore insieme a Sprugnoli.

Nemanja arrivò a Siena portato da Michele Catalani; fece il suo periodo di formazione in Mens Sana, poi passaggio a Bernareggio dove giocò negli Under18 ed anche in C silver proseguendo nella cittadina della Brianza anche in serie B.
Nella stagione passata (2020-21) dieci partite nel Pino Dragons di Firenze ed oggi l'ufficializzazione del suo passaggio al New Flying Balls di Ozzano quindi ancora in serie B.
Facciamo gli auguri a Nemanja ricordandolo in queste foto insieme ai suoi ex compagni Mens Sana che è un piacere andare a rivedere ......






NEWS DI BASKETSIENA DEL SETTEMBRE 2018
Nemanja Misljenovic resta in Mens Sana basket.

Contratto triennale con l’ala/forte serba Nemanja Misljenovic (2.06 m, classe 2001) che si aggregherà al gruppo di lavoro della prima squadra. Il giocatore aveva già iniziato con la Mens Sana (poi Academy) in processo di formazione italiana.
Sin dal suo arrivo ha dimostrato nonostante la giovane età, appena sedicenne, ottime qualità: dinamico, atletico, capace di muoversi come una guardia, dotato anche di tiro, mano morbida, buon carattere.

Già al Torneo Carnevale di Piombino,  prestigioso ed importante evento nel contesto junior, era stato eletto miglior prospetto nella passata edizione, al suo arrivo. Il suo utilizzo, per esigenze di squadra, da centro lo ha limitato nella crescita e come centro soffrire la fisicità, i chilogrammi dei centri importanti, pur superandoli tecnicamente e dinamicamente.    




Torna ai contenuti