1995 - Anchisi e la bomba di Milano - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

1995 - Anchisi e la bomba di Milano

Storia > Pagine storiche

"QUELLA BOMBA DOVEVA ENTRARE"

Bookmark and Share

STEFANEL OLIMPIA MILANO - CX OROLOGI MENS SANA SIENA  88-91
Milano 15 ottobre 1995
Rotta verso Milano, rotta verso la sfida contro la corazzata Stefanel. Pancotto, coach senese, ha passato la settimana pre-gara a contare i feriti, e combattere con gli infortuni, non ci sono state pertanto sedute di gruppo.
Milano è una squadra da primato, un gruppo di giocatori perimetrali che fa paura: Gentile, Bodiroga, Blackman, Portaluppi. Hanno tutti tiro da tre, fisici possenti; sotto Fucka, Del Pol, Cantarello ecc.
Ma in gara i biancoverdi fanno vedere d'esserci. Una gara da evitare per i cardiopatici. La Mens Sana ha la gara in pugno nel secondo tempo: ottima difesa di Vidili che concede poco spazio  Blackman che si perde tanto da spingere il pubblico milanese ad inneggiare per la Mens Sana. Poi il recupero milanese, Bodiroga fa il 29esimo punto ed a poco più di 2 secondi dal termine Nando Gentile mette a segno la bomba che aveva regalarto il pareggio 88-88 all'Olimpia Milano. <<Siamo stati polli - dice il coach della Mens Sana Cesare Pancotto - a non fare fallo su Gentile a tre secondi dalla fine, eravamo avanti di tre punti>>.
Ma dopo la rimessa l'ex Anchisi non ci pensa due volte, anche perchè non c'era tempo, ha ricevuto la palla e ha fatto partire da metà campoun tiro potente e beffardo. La palla sbatte sul tabellone , si infila nella retina e fa strozzare in gola il grido di esultanza dei tremila del Forum.


PAROLE E GIOIA DI MATTEO ANCHISI
Matteo Anchisi:
< Cosa ho pensato in quella frazione di secondi? Semplice ... quella palla doveva entrare!  >>

IL TITOLO DEI GIORNALI PRIMA E DOPO LA PARTITA DI MILANO






Fonte : Basketsiena.it

Foto: Matteo Anchisi Mens Sana 1995

Torna ai contenuti | Torna al menu