06-04-24 Mens Sana Bkb - Costone Si 78-82 - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Menu
Menu
Vai ai contenuti

06-04-24 Mens Sana Bkb - Costone Si 78-82

RISULTATI
UNTIME NEWS DI BASKETSIENA
NOTIZIE > Ultime > Tag > Mens Sana Bkb
Siena 28 marzo - Posted in: Basketsiena.it | Fonte: Stampa - Mens Sana Bkball | Introduzione: BkS - S.Fini
Mens Sana sconfitta a Sansepolcro

La Mens Sana chiude con un'altra sconfitta la seconda fase; tre sconfitte nelle ultime quattro gare. Nessun dramma. La Mens Sana deve tornare a vincere dalla prossima
nella serie delle semifinali contro San Vincenzo.
A Sansepolcro il risultato finale non aveva nessuna importanza nello scacchiere definitivo. Tuttavia noi crediamo che i ragazzi di coach Betti abbiano giocato ugualmente per vincere e se questa vittoria non è arrivata deve far pensare e lavorare. Ultime partite terminate con troppi punti subiti. A Sansepolcro abbiamo poi avuto una partenza ad handicap (-18) che ci ha penalizzato in modo definitivo. A questo punto i livelli degli avversari sono tali che rientrare da un -18 è pressochè impossibile.  

                                                                                                                                          in foto:  Mens Sana fine gara



                                                 
TABELLINO GARA:
NOTE DI SIENA Mens Sana – VISMEDERI Costone 78-82
Progressivo: (10-14; 25-27; 33-34; 45-48; 49-45; 60-63; 72-73; 78-82)
Dati in evidenza:
  • Punti da palle perse: Mens Sana 7 ; Costone 22         
  • Punti in contropiede: Mens Sana 29 ; Costone 11.
  • Percentuali al tiro: Mens Sana da2 = 39,5% ; da3 = 38,1% ; Costone da2 = 66,7% ; da3 = 33,3%

MENS SANA: Brambilla, Pannini 17, Iozzi 9, Marrucci 5, Figus ne, Puccioni, Sabia 7, Cucini 2, Perinti ne, Prosek 16, Masini ne, Tognazzi 22. Coach: Betti.
COSTONE: Banchero, Tognazzi ne, Ceccarelli, Radchenko 6, Massari ne, Terrosi 8, Banchi 19, Zeneli 6, Piattelli ne, Ondo Mengue 15, Bruttini 9, Nasello 19. Coach: Tozzi.

CRONACHE SUL SITO WEB :
Da Mens Sana BkBall
Partiamo dal finale, con i ragazzi di coach Betti che si prendono l’applauso di tutto il pubblico biancoverde che ha visto una squadra lottare fino all’ultimo secondo.
Partiamo anche dal fatto che la Mens Sana, visto il risultato di Sancat che ha vinto con San Vincenzo, guadagna matematicamente il secondo posto in classifica.
Una partita giocata con grande intensità, con grande carattere da parte di Pannini e compagni che a meno di due minuti dalla fine erano riusciti a portare il Costone in parità.
Il primo quarto vede un capitan Pannini scatenato con 11 punti ed un Prosek da 7 punti con 3 su 3 dal campo.
Nel secondo quarto Costone e Mens Sana se la giocano colpo su colpo andando all’intervallo con il risultato di 48 a 45 per i ragazzi di coach Tozzi.
Il secondo tempo è un tira e molla con i ragazzi di coach Betti che cercano di restare attaccati alla partita grazie ai canestri di Tognazzi, Iozzi e Sabia.
Non basta il cuore, non basta la voglia dei biancoverdi che però nel finale commettono troppi errori ai liberi, anche stasera 10 liberi sbagliati.
Finisce la partita con il risultato di 78 a 82 ed il rammarico di una partita che poteva avere un esito diverso solo se….

Da SienaNews
Si parte con una tripla di Nasello a cui risponde Marrucci con una schiacciata. È un match immediatamente ad alta intensità. Nasello replica poco dopo ancora dalla lunga distanza. Triple anche per Tognazzi, Pannini e Banchi. L’inizio di gara è spettacolare e le due squadre realizzano tanti canestri. Al 5’ minuto Ondo Mengue mette dentro il 10-13. Grande canestro di Pannini, la Mens Sana è a un solo passo (12-13).
È poi ancora Pannini ad andare a segno, la sua tripla porta in vantaggio i biancoverdi (15-14). Gli risponde però Ondo Mengue in una sfida che non conosce pause. Arrivano due canestri di Prosek, poi Ondo Mengue e Banchi prendono per mano il Costone che si porta sul +5 (20-25). Prima della prima sirena ancora altre emozioni: canestro di Bruttini e poi tripla di Pannini proprio sul finire del primo quarto. Al 10’ minuto il punteggio è sul 25-27. Il primo quarto è stato di una grande intensità sul parquet di viale Sclavo.
Nei primi dieci minuti la Mens Sana ha fatto registrare il 56% dal campo, il Costone addirittura il 73%.
Secondo quarto Pannini è “on fire” e riprende a segnare anche in avvio di secondo quarto. In evidenza anche Radchenko. Basta un attimo in cui il Costone abbassa un po’ le proprie percentuali e la Mens Sana torna a strettissimo contatto. Grande penetrazione di Tognazzi per il -1, poi alcuni canestri sfiorati da una parte e dall’altra mantengono invariato il punteggio. Ci pensa ancora Tognazzi a chiudere una bella azione mensanina per il nuovo vantaggio della squadra di casa: 27-26 al 17’ minuto. Banchi colpisce da tre ed è controsorpasso: 27-29. La gara prosegue sul filo dell’equilibrio: bene Pannini e Tognazzi da una parte, Banchi a tratti immarcabile dall’altra parte. Il Costone va all’intervallo avanti di 3 lunghezze: 45-48.
Terzo quarto Il Costone prova l’allungo: +8 al 25’ minuto (49-57). La Mens Sana ora incontra difficoltà a trovare il canestro. Terrosi da tre dà il massimo vantaggio al Costone con un canestro dalla lunga distanza: +11. Tognazzi è preciso dalla lunetta, ma il pallone gira rapido tra le mani dei giocatori ospiti. Nasello raccoglie un importante rimbalzo in attacco e mette dentro un tap in. Sale in cattedra Prosek, a segno prima dalla lunetta e poi da tre punti. Nasello invece sbaglia da tre, Mens Sana ora a -4: 59-63. Al 30’ minuto il punteggio è sul 60-63.
Quarto quarto Mens Sana a -2, ma cinque punti consecutivi di Nasello danno ossigeno al Costone. Ci pensa Tognazzi a replicare: 4 punti di fila del 42 mensanino e le due squadre sono di nuovo vicinissime: 66-68 al 32’ minuto. La gara ora è al cardiopalma: Iozzi colpisce da tre e consente alla Mens Sana di rimettere la testa avanti. A segno però subito dopo Nasello: 72-73.
Bruttini mette il piazzato, Ondo Mengue realizza il +5. Ma i locali tornano alla parità con Prosek: 77-77 a poco più di un minuto da giocare. Ondo Mengue perde palla, ma Marrucci spedisce la tripla sul ferro. Bruttini si prende il tiro e dà il +2 al Costone: 77-79 a 28 secondi dal termine. Attacco non positivo per la Mens Sana, Banchi prende il pallone e subisce fallo: 1/2 per lui dalla lunetta e +3 Costone.
Mancano 10 secondi, immediato fallo Costone su Pannini e 1/2 del capitano mensanino: 78-80.
Succede di tutto: fallo di Tognazzi e antisportivo di Terrosi. Radchenko in lunetta: 2/2 e +4 Costone, 78-82. Poi tocca a Tognazzi in lunetta: 0/2 per lui. Puccioni prova l’ultimo tiro ma non entra. Finisce 78-82.

LEGGI ANCHE: TAVOLA REALIZZATORI MENS SANA GARA PER GARA  [APRI]

ULTIME NOTIZIE
#TUTTOMENSSANAtuttomenssana
STAGIONI
 Rilettura sintetica delle Stagioni del passato dal 1973 al 2013
 Roster di ogni stagione e Realizzatori di ogni gara dal 1973 ad oggi
 Risultati con tabellini e mini-cronache della Coppa Italia dal 1968
 Le Coppe Europee con dati e mini-cronache dal 1979 al 2014
 Tornei, Amichevoli, Partite di precampionato dal 2006
GIOCATORI
CURIOSITA'
DATI STATISTICI DI SQUADRA
Pogressivo Vittorie e Presenze in campionato  
Record di falli subiti                                        
Record di assist                                             
Record di stoppate                                          
VIDEO - AUDIO - VARIE









Torna ai contenuti