19-05-24 Mens Sana Bkb - Costone 68-74 - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Menu
Menu
Vai ai contenuti
RISULTATI
UNTIME NEWS DI BASKETSIENA
NOTIZIE > Ultime > Tag > Mens Sana Bkb
Siena 19 maggio - Posted in: Basketsiena.it | Fonte: Stampa  | Introduzione: S.Fini

Il Costone vince gara3
si riprende il fattore campo e porta la serie sul 2-1 a favore

Non voglio certo sminuire il risultato riportato sul campo dalla squadra della Piaggia ma la notizia, che fa notizia, di questa gara3 sono le 2600 presenze, gli spettatori. Non voglio sminuire nuovamente il Costone ma è chiaro, non ci sarebbe nemmeno bisogno di dirlo, che il richiamo di pubblico nei numeri che contano è tutto biancoverde, la giovane ed "eroica" squadra di coach Betti ne ha riportati diversi di fede Mens Sana; e ripetiamo ancora quello che da sempre abbiamo detto: molti altri aspettano per il ritorno i segnali che contano da parte della società. Ieri anche quelli  che non vogliono capire (o fanno finta di non capire) hanno visto l'anomalia Mens Sana: una società di serie C con un pubblico da seria A ed oltre.
Andando, come giusto, sul campo abbiamo visto in questa gara3 tutta la forza di questo Costone. Lo sapevamo. La differenza sulla carta fra le due squadre è consistente, sul campo lo è meno, molto meno, perchè giocatori, staff tecnico e tifoseria Mens Sana hanno messo molto del loro per ridurre il gap fra le due formazioni. Il Costone  non riuscirà mai ad essere squadra nelle dimensioni della Mens Sana ma nel suo organico di squadra ha tante e tali individualità da sopravanzare bene il potenziale della Mens Sana. Il "tanto grazie! loro hanno Nasello ...." spesse volte detto dai tifosi mensanini per spiegare la differenza è una considerazione superficiale. Il Costone è più forte non perchè ha Nasello ma perchè ha programmato e messo insieme nel tempo, con la cartamoneta alle spalle del pres. Montomoli, quelle individualità che le hanno permesso di fare la differenza in questa serie C. Oggi il  Costone ha vinto pur avendo avuto un Nasello che ha giocato a sprazzi, a corrente alternata, e gli altri due importanti, Banchi ed Ondo Mengue, in serata no. Oggi ha vinto grazie alle prestazioni super di Ceccarelli e Radchenko, e poi anche Bruttini, Zeneli e Terrosi. Dei valori aggiunti che molte o tutte le squdre di questa serie C si sognano di avere. Non dimentichiamoci di coach Tozzi, la sua difesa per tutta la stagione è stata un "fortino" inespugnabile o quasi..... (solo la Mens Sana in gara2 è riusita a superarla al palaOrlandi)

                                                                                                                                          in foto: Costone fine gara



                                                 
TABELLINO GARA:
NOTE DI SIENA MENS SANA-VISMEDERI COSTONE 68-74

Progressivo: (11-10; 21-21; 31-36; 40-43; 43-47; 57-56; 62-67; 68-74)
Dati in evidenza:
  • Tempo in vantaggio: Mens Sana 5'58" ; Costone 29'16"; in parità 9 volte; cambi di guida 11.
  • Percentuali al tiro: Mens Sana dal campo = 34,8% (24/69); Costone 40,6% (26/64)
  • Punti dai tiri liberi: Mens Sana = 11 (11/22) ; Costone 18 (18/25).

NOTE DI SIENA: Brambilla, Pannini 6, Iozzi 5, Giorgi, Marrucci 21, Figus ne, Puccioni 11, Sabia 4, Cucini 3, Perinti ne, Prosek 6, Tognazzi V. 12. All: Paolo Betti.

VISMEDERI: Banchero 2, Tognazzi A. ne, Ceccarelli 12, Radchenko 15, Massari ne, Terrosi 7, Banchi 2, Zeneli 10, Piattelli ne, Ondo Mengue 8, Bruttini 7, Nasello 11. All: Maurizio Tozzi.

ARBITRI: Deliallisi e Russo.

Da Mens Sana BkBall
La Note di Siena non riesce nell'impresa.
La serie va sul 2 a 1 per il Costone che a questo punto ha due match point per chiudere la serie.

Nel primo quarto Marrucci e Iozzi trascinano la Mens Sana rispettivamente con 7 e 5 punti  impattando il punteggio dopo 10 minuti sul 21 pari.
Anche il secondo quarto è in totale e netta parità.
Finisce +3 per il Costone.  43 a 40.

Al rientro dagli spogliatoi il Costone cerca di dare la prima spallata con Nasello e Radchenko che trascinano i giallo verdi.
I ragazzi di coach Betti come al solito non mollano e grazie alla zona  il terzo quarto si chiude con il +1 per i padroni di casa.

Il quarto quarto inizia con 4 punti di Marrucci andando sul +5, ma il Costone di coach Tozzi con Zeneli e Radchenko recupera e mette la testa avanti.
Nonostante la Vismederi a tre minuti dalla fine sia +8 la Mens Sana non ci sta ad alzare bandiera bianca e prova a recuperare.
I padroni di casa sono meno lucidi e più stanchi.

Il Costone vince la partita e porta la serie sul 2 a 1.
Mercoledi 22 Maggio ore 20:45 gara 4.

Da OK Siena
EXPLOIT COSTONE, GARA 3 PORTA I GIALLOVERDI AL MATCH POINT

Gara 3 è del Costone. Disputa e vince (68-74) una gran partita Vismederi, facendo saltare il bunker di viale Sclavo (2600 le presenze in tribuna, con una coreografia e un tifo, soprattutto biancoverde, da serie superiori che ancora una volta dimostra quanto al- basket cittadino stiano strette certe categorie) con un quarto periodo difensivo ai limiti della perfezione (11 soli punti concessi all’attacco di casa), nel quale sale in cattedra Vladyslav Radchenko, assoluto mvp (15 punti e 17 rimbalzi per il ragazzo ucraino) di una serata che incorona le seconde linee (Ceccarelli su tutti, con 12 punti e canestri quasi sempre chirurgici) della Piaggia.

LEGGI ARTICOLO (apri OK Siena)

LEGGI ANCHE: TAVOLA REALIZZATORI MENS SANA GARA PER GARA  [APRI]

ULTIME NOTIZIE
#TUTTOMENSSANAtuttomenssana
STAGIONI
 Rilettura sintetica delle Stagioni del passato dal 1973 al 2013
 Roster di ogni stagione e Realizzatori di ogni gara dal 1973 ad oggi
 Risultati con tabellini e mini-cronache della Coppa Italia dal 1968
 Le Coppe Europee con dati e mini-cronache dal 1979 al 2014
 Tornei, Amichevoli, Partite di precampionato dal 2006
GIOCATORI
CURIOSITA'
DATI STATISTICI DI SQUADRA
Pogressivo Vittorie e Presenze in campionato  
Record di falli subiti                                        
Record di assist                                             
Record di stoppate                                          
VIDEO - AUDIO - VARIE









Torna ai contenuti