Arsenije Stepanovic in prestito alla Virtus Siena - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Arsenije Stepanovic in prestito alla Virtus Siena

News

SIENA 31  luglio  2018
FONTE :
Ufficio stampa Virtus Siena
FOTO: Arsenije Stepanovic


La Virtus completa il roster per la prossima stagione di Serie B con l’arrivo di Arsenije Stepanovic, classe 2000, 206cm, che ricoprirà il ruolo di ala grande. Trovato l'accordo con la Mens Sana basket che lo aveva prelevato dalla Viola Reggio Calabria: doppio tesseramento, campionato di B con la Virtus e campionato giovanili con la Mens Sana.
Nato a Vrbas (Serbia) il 5/12/2000, si è formato nelle giovanili del Novi Sad, e ad ottobre 2016 è approdato in Italia alla Scuola Basket Reggio Calabria, società satellite della Viola Reggio Calabria
, con la quale ha affrontato in campionato di C Silver mettendo a referto 16.8 punti a partita.
Stepanovic ha firmato un contratto triennale con la Mens Sana, ed arriva alla Virtus in prestito dalla società biancoverde per questa stagione. Ala grande mancina con tiro da fuori e dimensione interna, braccia lunghissima ed ottima attitudine difensiva, il giovane talento è un innesto importante con le caratteristiche ideali per completare lo scacchiere a disposizione di coach Tozzi.


LE PAROLE DEL PRESIDENTE VIRTUS FABIO BRUTTINI ED EGIDIO BIANCHI
«La Mens Sana ha fatto un investimento importante su questo ragazzo  stipulando un contratto triennale e decidendo, per la prima stagione, di seguirne da vicino la crescita ed i progressi girandocelo in prestito per il campionato di Serie B. Da noi avrà spazio e modo per mettersi in mostra e dimostrare il suo valore. Siamo ben lieti di accoglierlo visto che si tratta di un prospetto importante e credo che questa opportunità possa rappresentare un vantaggio reciproco».

«Siamo felici di aver chiuso questa importante operazione in sinergia con la Mens Sana – ha commentato Egidio Bianchi
– che si inquadra in un’ottica di collaborazione tra le due società. Si tratta di una bella opportunità per tutti, per la Virtus che avrà a disposizione un giocatore importante, per la Mens Sana che potrà farlo
crescere in un campionato di ottimo livello come la B e per il ragazzo stesso per affermarsi definitivamente dopo la positiva esperienza di Reggio Calabria».

LE PAROLE DI STEPANOVIC
Dopo l’esperienza a Reggio Calabria arrivi a Siena. Conosci già la città?

«Ho sentito voci che mi hanno detto sula città che è proprio bellissima. Non conosco la storia di Siena, però sono curioso di conoscerla. Non vedo l’ora di visitarla».
Che cosa ti aspetti dalla prossima stagione in Serie B con la maglia della Virtus?

«Penso che, secondo me, se lavoreremo potremo arrivare lontano. Non conosco ancora la squadra ma sono convinto che tutti vorremo fare bene in serie B e tutti insieme difenderemo la maglia».

ALTRI MOVIMENTI: CECCATELLI , GUILAVOGUI E ORSINI
Giorni caldi per il mercato rossoblu: prima operazione in uscita con il prestito di Ceccatelli al Costone
e conferma di Guilavogui nel roster della serie B.

  • Marco Ceccatelli, uno dei ragazzi più promettenti del vivaio, giocherà la prossima stagione al Costone Siena, in serie C Silver. Trasferimento in prestito per un anno per crescere e rientrare alla base con la possibilità di giocarsela, dal momento che la Virtus punta molto su di lui per il futuro. La società ha operato per cercare di esaudire le richieste del ragazzo ed ha trovato nel Costone la società ideale per il suo processo di crescita.


  • Michel Guilavogui, centro di 196cm classe 1999, dopo l’ottima annata disputata sia con l’under 20 che con la prima squadra, in particolare durante la finale contro Livorno, la Virtus ha deciso di acquistarlo a titolo definitivo da Pescara. Dopo aver disputato le giovanili tra le fila del Pescara Basket, Guilavogui arriva alla Virtus per la stagione 2017/18, durante la quale milita nella formazione Under 20 Eccellenza e nella prima squadra in Serie C Gold, oltre ad un esperienza in serie D al Basket Asciano.


  • Simone Orsini, playmaker, è stato il primo arrivo in casa Virtus ed è andato a rimpiazzare Simone Lenardon che termina l'attività agonistica. Orsini, un playmaker/guardia dotato di visione di gioco ed un ottimo tiro da fuori. L'esterno classe 1996, proveniente dal Don Bosco Livorno dove ha giocato l'ultima stagione, ha già una buona esperienza in categoria nonostante la giovane età. Play/guardia di 188cm, Orsini inizia a giocare tra le fila del Don Bosco Livorno, società con la quale trascorre tutto il periodo delle giovanili ed esordisce in serie B, oltre ad entrare nel giro della Nazionale Under 18 e Under 19. Per l'ultimo anno di giovanili arriva la chiamata dell'Auxilium Torino, squadra con la quale disputa il campionato Under 20, mentre in concomitanza partecipa al campionato di Serie B con la maglia del Cus Torino. Dopo essersi messo in mostra con i torinesi, per la stagione successiva 2016/17 arriva la chiamata di Domodossola, con la quale partecipa per il terzo anno consecutivo alla Serie B. Terminata la stagione, il giovane talento livornese decide di tornare nella sua città, vestendo di nuovo la maglia del Don Bosco Livorno nel campionato di C Gold, in una squadra composta soltanto da ragazzi delle giovanili, nella quale si ritrova a ricoprire il ruolo di leader sia dentro che fuori dal campo.


  • Francesco Gnecchi è stato il secondo arrivo e vestirà la maglia rossoblu nella prossima stagione. Play/guardia classe 1999, Francesco è figlio d'arte: il padre Andrea ha giocato per molti anni tra A1 e A2 a Desio, Gorizia, Forlì e Fabriano, prima di intraprendere la carriera da allenatore. Francesco arriva da College Borgomanero, dove ha trascorso gli ultimi anni delle giovanili (precedente alla Basket School Fabriano, fino al 2015) ed ha esordito in prima squadra in Serie C Gold piemontese a 16 anni, per poi continuare a partecipare al campionato con un utilizzo sempre più ampio fino allo scorso anno, durante il quale ha messo a referto 7,0 punti in 20,6 minuti di utilizzo, in una stagione terminata al primo turno di Playoff.


  • Per il resto della squadra vi è la conerma del roster che ha ottenuto nella passata stagione la promozione in serie B con il confermato coach Tozzi. Federico Bianchi, Gianmarco Olleia, Gerlando Imbrò, Alessandro Nepi, Stefano Simeoli ed Alessandro Pucci rimarranno a formare lo zoccolo duro che ormai caratterizza il roster rossoblu. Alcuni dati statistici della scorsa stagione dei rossoblu:

Federico Bianchi: 7,63 punti, 3,8 rimbalzi, 38% da tre punti.
Gianmarco Olleia
: 13,44 punti, 3,94 rimbalzi, 1,38 assist
Gerlando Imbrò
: 12,71 punti, 5,29 rimbalzi, 2,43 assist, 40% da tre punti
Alessandro Nepi
: 10,41 punti, 3,47 rimbalzi, 2,5 assist, 35% da tre punti
Stefano Simeoli
: 11 punti, 9,55 rimbalzi, 2,48 assist
Alessandro Pucci
: 7,59 punti, 2,91 rimbalzi, 0,84 assist



                                          

 
 
 
 
Bookmark and Share
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu