Mens Sana-Tortona del 12-01-19 - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mens Sana-Tortona del 12-01-19

Cronache > Cronache di questa stagione
 
 

ON Sharing Mens Sana Siena - Bertram Tortona 76-77 (16-20, 22-20, 18-20, 20-17)

COMMENTO
Nei 15 secondi finali prima La ON Sharing Mens Sana sembra aver fatta sua la gara grazie ad un tiro da3 di Morais che le da il +2; ma dopo 6 secondi sarà un tiro da3 dello specialista Blizzard a dare la vittoria agli ospiti. Vittoria meritata se consideriamo che nei 40' i biancoverdi hanno guidato nel punteggio solo per 3'30" ma anche vittoria regalata agli ospiti da una terna arbitrale che nell'ultima azione, dopo il canestro di Blizzard, si dimenticano il fischio su un probabile fallo ai danni di Morais ed uno successivo , certo, su Packer.
Questo in casa Mens Sana vale tanto (due punti in più in classifica) ma non deve giustificare nulla. Nel corso della gara, soprattutto nel primo tempo, abbiamo visto una difesa che non
creava molti problemi agli avversari, in ritardo, con poca intensità, ed in attacco perdere, o meglio, regalare palla agli avversari o addirittura destinarla in tribuna. Nel gioco ci sta anche questo ma quando si perde di 1 punto gli episodi fanno la differenza  ed a essere ricordati sono logicamente quelli negativi.
Gara in equilibrio  fino a quando Alibegovic regala il +6 agli ospiti (25-31 dopo 16’). Paura di un allungo ospite ma un break biancoverde di 6-0, grazie alle bombe di Morais e Poletti valgono il pareggio (38-38 al 19’). Nel terzo parziale la situazione non cambia (56-60). Ultimi 10' sul filo dell'equilibrio: un parziale di 6-0 permette ai biancoverdi di portarsi dal 70-74 al 76-74. Ma quella tripla di Blizzard, ricordata sopra, da il +1 a Tortona e a nulla valgono i tentativi di Morais e Pacher.
Tortona ha dimostrato di essere una ottima squadra, con ottimi giocatori fra cui in evidenza il nuovo arrivo (da Varese) l'argentino Pablo Cesar Bertone, incontenibile dal primo minuto all'ultimo per la difesa mensanina , 24 punti con 12/23 dal campo.


TABELLINI E MIGLIORI

TABELLINO

DATI STATISTICI E MIGLIORI

SIENA: Poletti 17 (4/6, 3/9), Morais 15 (3/6, 2/8), A.j. Pacher 15 (4/7, 1/3), Marino 13 (1/1, 3/8), Prandin 6 (2/3, 0/2), Sanguinetti 6 (0/0, 2/5), Ranuzzi 4 (2/3, 0/0), Cepic 0 (0/0, 0/1), Radonjic 0 (0/0, 0/0), Ceccarelli 0 (0/0, 0/0), Andrea Del debbio 0 (0/0, 0/0), Lupusor 0 (0/0, 0/0)
TORTONA: Pablo Bertone 24 (12/20, 0/3), Ndoja 16 (3/5, 3/6), Alibegovic 10 (1/1, 2/5), Blizzard 10 (2/3, 2/2), Lydeka 8 (4/4, 0/0), Spizzichini 3 (0/1, 1/2), Gergati 2 (1/1, 0/0), Garri 2 (1/2, 0/0), Viglianisi 2 (1/2, 0/2), Ugolini 0 (0/0, 0/0)

% tiro su azione: Tortona 56% - Siena 44%
Rimbalzi: Tortona 26 - Siena 33
Valutazione: Tortona 85 - Siena 80
Mvp (il migliore): K Ndoja  (26 val.)
Wvp (il peggiore):  Spizichini  (-1 val.)
Migliore realizzatore: Bertone  (24 pts.)
Migliore rimbalzista: Packer (11 rbs.)
Migliore assist-men: Morais   (6 ast.)

DATI DEI 2 TEAM A CONFRONTO

TEAM

TIRI DA 2

TIRI DA 3

TIRI LIBERI

RIMBALZI

ASSIST

P/P

P/R

F/F

F/S

VAL.

Tortona

64%

40%

50%

5/21=26

16

12

7

17

16

85

Mens Sana Siena

62%

31%

85%

11/22=33

15

15

7

16

17

80

GIOCATORI UPS&DOWNS
Prestazioni "UPS": Poletti , Packer e Marino.
Una nota particolare per Mitchell Poletti oltre i numeri, in 31 minuti 17 pts. (4/6, 3/9, 0/0 + 6 rbs. 2 ast. per 20 di valutazione. Mitchell è andato oltre gli acciacchi fisichi, ha voluto dimostrare di mettercela tutta con cuore, grinta, determinazione e costanza. Di questa conferma, dopo lo stop, la piazza ne aveva bisogno anche se in molti non ne dubitavano.
Tommy gioca 34' e 38" di buon livello, si ripete dopo la bella prestazione contro Agrigento e questo è già molto. Fa 13pts. (1/1, 3/8 2/3 + 5 ast. per 15 di valutaione. Le sue bombe arrivano anche in momenti importanti dando quella spinta importante alla squadra. Peccato !!! Aver perso di un punto .... e se quel 2/3 ai liberi, per il fallo sul tiro da3, fosse stato come era quasi normale 3/3 ....
A.j. Packer, sempre più "struffaglione" fa il suo nei 34' sul parquet, fa 5/10 dal campo, 4/5 ai liberi con 11 rbs. per 20 di valutazione. La terna non sempre crede alle botte prese compresa quella dolorosa del finale che ha determinato per la Mens Sana la sconfitta. E' demoralizzante vedere che in campo il metro arbitrale adotta due pesi e due misure
Giocatore, prestazione "DOWN" .... Sanguinetti. Bene ed importanti le due bombe messe ma quelle 5 palle perse (e come!!!) sono quasi "oscene". E' l'unico ad andare in valutazione negativa (-1) dopo il -2 della gara precedente con Agrigento. Momento difficile da superare alla svelta.


MOMENTO CHIAVE

Al 37 la partita è tutta da giocare : 70 pari.
Dopo per Siena, prima la tripla di Marino e poi quella di Morais e nell'ultimo possesso i tiri sbagliati di Morais e Pacher.
Per Tortona i canestri di Bertone, uno ravvicinato in penetrazionetanto difficile quanto bello e l'altro da sotto su assist di Ndoja, per chiudere con la bomba di Blizzard su assist di Bertone,76-77.


CONSIDERAZIONI SINTETICHE NEL DOPO-GARA  
Paolo Moretti, coach Mens Sana:“Noi nel primo tempo abbiamo giocato una partita molto buona, abbiamo costruito buoni tiri, abbiamo fatto 6/21 nel tiro da 3 punti ma costruendo 21 tiri aperti e l'economia delle nostre percentuali in quel primo tempo hanno inciso non poco su questa partita; se avessimo finito di +10 all'intervallo, tre tiri in più non credo sarebbe stato niente di sorprendente. E' vero che in difesa abbiamo commesso un paio di errori, un paio di palle perse che hanno concesso punti facili ai nostri avversari. Poi la partita è vissuta sul filo dell'equilibrio e quando si gioca questo tipo di partite gli episodi fanno la differenza. Tra virgolette direi che oggi le percentuali al tiro da 3 punti ci hanno condannato mentre in altre gare ci hanno premiato ..... Sul tiro finale da 3 di Blizzard abbiamo commesso un errore; noi avevamo prima costruito un tiro di mano destra in avvicinamento di Carlos Morais ma la palla batte nel ferro ed esce, loro hanno costruito un tiro da3 del loro migliore tiratore e noi abbiamo commesso un errore, è stata una grave mancana ma al 40esimo ci sta."

Bookmark and Share
 
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu