Coppa Saporta 2002 - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Coppa Saporta 2002

Cronache

Siena, 30 aprile  2002  h.20:15
Fonte:  - Basketsiena.it

 


Il MontePaschi Siena centra il primo trofeo europeo della sua storia aggiudicandosi a Lione a Coppa Saporta, battendo 81-71
(36-31 all'intervallo) gli spagnoli del Valencia. Si è trattato dell'ultima edizione della Coppa Saporta che dalla prossima stagione sportiva sarà incorporata nella Coppa Korac.
Un'affermazione straordinaria per i senesi, costretti a rinunciare a due pedine importanti come il play italoargentino German Scarone (infortunato) ed il lituano Tomas Masulius che non ha potuto partecipare alla competizione in quanto aveva già militato in Euroleague con la maglia dello Zalgiris Kaunas; stessa sorte, a dire il vero, per il Valencia priva dei due italiani Dante Calabria ed Alessandro Abbio, protagonista di un clamoroso divorzio dalla Kinder Bologna poco prima di Pasqua.
La Mens Sana conferma il positivo andamento della stagione 2001/2002, in cui ha sfiorato la vittoria in Coppa Italia (finale persa all'ultimo secondo con la Kinder) ed ha disputato finora un'autoreveole regular season di Serie A.
Il trionfo europeo porta la firma del play macedone Naumoski
(23 punti di cui 15 nel primo tempo, partendo dalla panchina) che con due triple nel momento più difficile (61-58 al 33') ha respinto l'ultimo assalto della formazione spagnola ed ha trascinato Siena al successo finale. Decisiva la prestazione monstre dei senesi dall'arco dei tre punti con un 12/24 che ha scardinato la difesa del Pamesa, a volte schierata anche a zona. Per la cronaca, il Pamesa, con un 11-0 di parziale inflitto dalla coppia di guardie Paraiso (9 pts) e Rodilla (18), chiude in vantaggio 17-14 il primo quarto, con le prime avvisaglie di un decisivo Naumoski (5 punti nei primi due tiri). Siena gioca un attacco preciso e puntuale e, senza sbagliare un colpo Topic (18 pt.), torna negli spogliatoi per l'intervallo con 5 punti di margine. Dopo aver raggiunto anche 12 punti di vantaggio (54-42), Siena subisce l'ultimo sforzo difensivo del Valencia che riduce il gap fino al 61-58), ma la risposta di Naumoski chiama due irresistibili triple e lascia poi a Stefanov l'onere di 'matare' il Pamesa con le ultime banderillas.

Il tabellino

** Montepaschi Siena vs Pamesa Valencia 81-71 ( 36-31) **
Siena:
Stefanov 17 (3/8 2p, 3/4 3p), Zukauskas 2 (1/2, 0/3), Gorenc 4 (1/6, 0/1), Chiacig 9 (1/5 + 11 rbs), Topic 14 (4/8, 2/4); Naumoski 23 (2/3, 5/8), Tolbert 8 (1/1, 2/3), Bulatovic 4 (1/3, 0/1), Rossetti ne, Oztas ne; coach Ataman.
Valencia:
Rodilla 18 (5/10 2p, 1/3 3p), Hopkins 20 (9/14 + 10 rbs), Alston 11 (5/15), Paraiso 9 (2/4, 1/4 + 5 ast), Luengo 6 (1/3 3p), Elson 4 (2/4, 0/1), Schmidt 3 (1/3 3p), Millera (0/1), Albert ne; Casimiro.

Note:
Parziali: 5' 6-4, 10' 14-17, 15' 29-24, 20' 36-31; 25' 48-37, 30' 59-53, 35' 69-63, 40' 81-71
Siena: 14/36 2p, 12/24 3p, 11/14 tl, 36 rbs, 12 ast;
Valencia: 23/48 2p, 4/14 3p, 13/25 tl, 38 rbs, 18 ast
5 falli: Zukauskas 32simo (61-55), Alston 39simo (73-67)
Spettatori: 6200 circa

Tutte le gare con tabellini dell' intera Coppa Saporta
                        (clicca sul titolo)

VIDEO: Coppa Saporta 2002   -  FOTO: Coppa Saporta 2002   -   STAMPA:
1) ultimi momenti a Lione                      nell'ulima foto Saporta Namies                copertina di Superbasket
2) festeggiamenti sul campo                   al PalaGiannelli nel                                 ed articolo sul Corriere di Siena

Bookmark and Share
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu