Mens Sana-Trapani del 04-11-18 - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mens Sana-Trapani del 04-11-18

Cronache > Cronache di questa stagione
 
 

ON Sharing Mens Sana Siena - 2B Control Trapani 86-75 (17-25, 24-16, 19-17, 26-17)

COMMENTO
Nell' anticipo delle 12:00 la On Sharing Mens Sana parte più addormentata della 2B Control Trapani nonostante quest'ultima avesse perso ore di sonno per problemi di trasferimento. Il centrone Renzi già a metà primo quarto fa 9 pts. con due triple (senza opposizione) e subito Trapani fugge con un +11 (30-19) ad inizio secondo quarto. Poi la Mens Sana aumenta l'intensità di gioco, Prandin limita Clarke mentre Morais è determinante con il suo 10/14 dal campo ed è lui, con la tripla, a siglare il 30 pari. La partita scorre in equilibrio. Ad inizio ultimo quarto Radonjic mette a referto 5 punti personali e da un primo vantaggio interno significativo (67-61), poi i canestri di Morais, Sanguinetti e Pacher a replicare quelli ospiti; la Mens Sana mantiene quei 6/7 punti di vantaggio utili a chiudere senza affanno la gara.
I lunghi di Siena controbattono alla pari un Renzi a cui è concesso troppo dalla terna arbitrale. Poletti e Pacher tirano dal campo con un 10/19 contro il 10/15 di Renzi. Siena è da sotto che vince la partita: tira da2 con il 76% vs il 54% di Trapani e cattura 37 rimbalzi vs i 24 ospiti; Siena meno fisica ma più atletica. Coach Moretti ha buone risposte anche dai suoi giovani, Radonjic e Cepic come dal resto della squadra ed ha un Morais super che nessuno fra gli ospiti è riuscito a limitare con efficacia. La Mens Sana chiude con una valutazione di squadra (97 val.) contro 68 di Trapani. Indicativa più del penteggio finale (86-75).

TABELLINI E MIGLIORI

TABELLINO

DATI STATISTICI E MIGLIORI

SIENA: Morais 25 (8/9, 2/5), Poletti 14 (3/5, 2/6), A.j. Pacher 12 (5/7, 0/1), Sanguinetti 8 (2/3, 0/1), Marino 7 (1/2, 1/7), Cepic 5 (1/1, 1/4), Radonjic 5 (1/1, 1/2), Prandin 4 (2/3, 0/0), Ranuzzi 4 (1/1, 0/0), Lupusor 2 (1/1, 0/0), Del Debbio 0 (0/0, 0/1), Ceccarelli 0 (0/0, 0/0)
TRAPANI: Renzi 24 (8/12, 2/3), Clarke 22 (5/8, 3/9), Ayers 8 (3/3, 0/6), Miaschi 7 (1/3, 1/4), Mollura 6 (1/3, 1/2), Czumbel 4 (0/1, 1/1), Pullazi 3 (1/2, 0/0), Mwohuocha 1 (0/3, 0/0), Artioli 0 (0/0, 0/0), Marulli 0 (0/0, 0/0)  

% tiro su azione: Trapani 45% - Siena 53%
Rimbalzi: Trapani 24 - Siena 37
Valutazione: Trapani 68 - Siena 97
Mvp (il migliore): Morais  (29 val.)
Wvp (il peggiore):  Artioli (- 2 val.)
Migliore realizzatore: Morais (25 pts.)
Migliore rimbalzista: Poletti Pacher Morais (6 rbs.)
Migliore assist-men: Marino , Clarke  (4 ast.)

DATI DEI 2 TEAM A CONFRONTO

TEAM

TIRI DA 2

TIRI DA 3

TIRI LIBERI

RIMBALZI

ASSIST

P/P

P/R

F/F

F/S

VAL.

Trapani

54%

32%

72%

5/19=24

13

9

6

23

18

68

Mens Sana Siena

76%

26%

83%

9/28=37

11

12

3

18

23

97

GIOCATORI UPS&DOWNS
Buone le prestazioni di tutti i giocatori della Mens Sana ma quella di Carlos Morais merita "la lode". Bravi anche Poletti (14 pts. + 6 rbs. 1 ast. con 3 falli subiti per 17 di val.) e Pacher (12 pts. + 6 rbs. 1 ast. 6 falli subiti per 14 di val.) .... ma "UP" non può che essere Carlos in giornata da spolvero: gioca 38'48" realizza 25 punti tirando con il 71,4% da2, il 40% da3 ed il 75% ai liberi; nella sua partita anche 6 rimbalzi e 2 assist; il tutto gli vale 29 di valutazione.
Morais si è preso le sue responsabilità nei momenti importanti, ha dato fiducia e sicurezza a tutta la squadra, non si è risparmiato in difesa, ha ben letto le possibilità concesse dalla squadra avversaria  capitalizzando al meglio senza tralasciare, in alcuni casi, anche l'aspetto spettacolare con alcune belle giocate. La contiuità nelle prestazioni è quello che chiediamo oggi a Morais.
Giocatore, prestazione "DOWN" .... difficile da trovare e poi sarebbe ingiusto se consideriamo con quanto impegno, attenzione e dedizione hanno giocato tutti. Se vogliamo fare una annotazione in "rosso" la facciamo a Ion Lupusor in campo oggi solo 7'44" (1/1 da2 e 2 rinb.). Non è riuscito ad entrare in clima partita e forse per questo ma anche per motivi tecnici il suo minutaggio è stato più limitato.  

MOMENTO CHIAVE

Anche questa partita è arrivata all' ultimo quarto con tutto da giocare, da decidere.
L'equilibrio è dominante e questo non si è verificato solo al PalaEstra ma anche nelle altre gare della sesta giornata. La Mens Sana oggi ha trovato giocate vincenti nel finale e questo è stato possibile grazie ad un cambiamento "di faccia", d'attegiamento avuto quando tutto sembrava girare al meglio per Trapani. Il momento chiave è stato al 12esimo minuto sul preoccupante -11 (19-30); in 2 minuti e mezzo la Mens Sana è andata sul 30 pari.
In successione: Marino colpisce dall'area; nell'altra metà campo rimbalzo difensivo di Radonjic su tiro sbagliato di Czumbel; Pacher schiaccia su assist di Cepic. Clarke perde palla su recupero di Radonjic. Mullara sbaglia ancora per Trapani e Renzi commette il suo unico (?) fallo in 37' su Morais che ai liberi fa 2/2 e dopo l'angolano infila anche la bomba del pari. La Mens Sana è tornata in partita e l'inerzia gira a suo favore .

CONSIDERAZIONI SINTETICHE NEL DOPO-GARA  
Paolo Moretti, coach Mens Sana:“A fine partita sono entrato nello spogliatoio ed ho fatto i complimenti ai ragazzi. Nella prima metà gara non riuscivamo ad essere aggressivi come avevo chiesto ma nella ripresa, pur non cambiando nulla da un punto di vista tattico, abbiamo aumentato il nostro livello di concentrazione ed alla fine abbiamo sfiancato le bocche da fuoco di Trapani arrivando più lucidi nel finale”.
Daniele Parente coach Trapani
: “La differenza l’hanno fatta i tanti rimbalzi che abbiamo concesso loro ed il fatto che abbiamo sbagliato dei tiri aperti nonostante delle buone manovre offensive. L’uscita per falli dei nostri lunghi che solitamente ci danno tanto atletismo ci ha molto penalizzato. Siena è una squadra forte e con tanta esperienza e poi giocare al PalaEstra non è mai facile per nessuno. Da parte mia ho comunque visto una squadra in crescita”.

Bookmark and Share
 
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu