Il Mangia d'oro - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Mangia d'oro

Sonetti in vernacolo senese sulla Mens Sana

Giuseppe Pallini è nato a Siena nel 1925, dove si è laureato in medicina nel 1949.
Ha pubblicato "Storia postale della provincia di Grosseto", "I Corrieri del Mangia", "Pomonte addio", "Il perfido cellese" e  "I versacci di Beppe".
In occasione della situazione fallimentare della Mens Sana ha scritto questo sonetto.

Il Mangia d'oro

S'era sentito di' che anche quest'anno
l'addetti a aggiudicare il Mangia d'oro
un eran certi di quel che faranno
e che ancora un lo sappian manco loro

decide' se lo danno o se un lo danno.
Ci vòle una persona di decoro,
di grande stima, di quelle che fanno
onore a Siena in cultura o lavoro.

C'è invece chi lo vòle rilevà
a chi l'ha avuto e poi s'è dimostrato
d'un sapesselo propio merità,

però secondo me quest'è sbagliato
perché quel tale, nella realtà,
da mangione s'è bene comportato.

II

Quello di mangià troppo, un è questione,
è un sistema talvolta un po' rischioso
e pòl esse che quell'operazione
abbia qualcosa di pericoloso,

si risìca di fare indigestione:
per fattela passare e sta' a riposo
a fa' dieta ti mettano in prigione.
Questo provvedimento assai penoso

per il Minucci e per i su' compari
poveri loro, è scattato stamani.
Su quello ch'è successo a la Mensana

nel tentativo di corre' a' ripari
la Finanza ci avea messo le mani.
Speriamo che la cosa un resti vana!

8 Maggio 2014


 CLICCA QUI per vedere "I sonetti di un' epoca sulla Mens Sana"



Torna ai contenuti | Torna al menu