Nuove regole da valutare - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Nuove regole da valutare

News

SIENA 09 maggio  2018
FONTE :
Basketsiena.it | Redazione
FOTO:
Maurizio Sani di Stosa
con la squadra Mens Sana Basket 2017/18

Bookmark and Share

Il Consiglio Federale il prossimo venerdì 11 maggio ratificherà la formula del prossimo campionato di A2 che prevede l'ormai abituale suddivisione in due gironi a 16 squadre (Est ed Ovest). Questo varrà anche per la stagione successiva 2019/20.
Come già indicato dalle volontà espresse da tempo il Consiglio Federale venerdì ratificherà anche le grandi novità della prossima stagione che sono rappresentate dalle tre promozioni per andare in A1 ma attenzione ..... anche dalle cinque retrocessioni.
Quindi una stagione particolarmente impegnativa perchè tutte le società mireranno ad avere organici di buon livelli, ben strutturati e ben gestiti.

Anche per la Mens Sana Basket le tre promozioni potrebbero dire, una volta definiti programmi, obbiettivi ed ambizioni della società con un occhio "al borsellino", una occasione da non perdere. Anzi riteniamo sia "una doppia occasione d'oro da non perdere". Per quale motivo?
Semplice .... anche quest'anno stiamo vedendo l'enorme differenza di valori, di potenzialità (soprattutto economiche) che vi sono fra i due gironi. Diciamocela chiara ... con una promozione questa va con percentuali altissime alle squadre dell'est. Il prossimo anno invece chi vince il campionato ad ovest (con le solite che conosciamo) andrà direttamente in A1 senza doversi confrontare con le altre dell'est.
Questo comporta anche dei vantaggi economici per una società dell'ovest che ha obbiettivi di promozione. Una ottima squadra, con obbiettivo promozione, all'ovest ha bisogno di "meno pezzi pregiati" di una dell'est in quanto concorrenza e valori sono inferiori; questo comporta una spesa inferiore a quanto dovresti affrontare dovendoti confrontare anche con le qualità più alte dell'est.

Anche in caso di obbiettivi meno ambiziosi la prossima stagione richiederà comunque un impegno superiore, inteso soprattutto sotto l'aspetto economico.
Le cinque retrocessioni non sono uno spauracchio lontano, un campanellino d'allarme, sono una sirena ! Se consideriamo e ci rapportiamo alla stagione appena conclusa, quindi a qualcosa di molto reale, la Mens Sana si troverebbe nella zona rossa ... nelle cinque retrocessioni.  
Quindi per la prossima stagione, con la particolare formula, per la società c'è poco da scegliere, c'è  solo da spendere ....  più e meglio
. E questo, in primo luogo, non per "godere" (una promozione - sarebbe bellissima!") ma soprattutto per "non piangere" perchè se le promozioni sono tre è altrettanto vero che le retrocessioni sono cinque.  

 
LE REGOLE DELLA PROSSIMA STAGIONE NEL DETTAGLIO

  • LE TRE PROMOZIONI saranno assegnate alle due vincenti della regular season e alla vincente dei playoff a 16 squadre (coinvolte dalla seconda alla nona) mutuando l'attuale formula con ottavi, quarti, semifinali e finale al meglio di cinque partite.

  • LE CINQUE RETROCESSIONI saranno a carico delle ultime classificate dei due gironi, delle perdenti del primo turno playout e della perdente del secondo turno tra le vincenti del primo turno. La richiesta delle società è quella di tornare al meglio delle cinque partite anche per gli spareggi salvezza ricordando che attualmente le serie si stanno disputando al meglio delle 3.

 
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu