Cassino-Mens Sana del 28-10-18 - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cassino-Mens Sana del 28-10-18

Cronache > Cronache di questa stagione
 
 

BPC Virtus Cassino - ON Sharing Mens Sana Siena 59-76 (15-22, 12-20, 14-15, 18-19)

COMMENTO
La On Sharing Mens Sana torna da Frosinone con due punti importanti che danno fiducia dopo la dolorosa sconfitta interna con Latina. Rispetto alla partita dell'ultimo mercoledì ritrova in positivo Morais (bene in difesa) ma soprattutto ritrova Marino, infortunato contro i laziali e "Tommy" anche oggi ha fatto vedere quanto importante sia la sua presenza.
Bene la prova difensiva della squadra anche se Cassino dimostra di non avere molti punti nelle mani. Stesso problema anche per la Mens Sana; i suoi stranieri realizzano in due 14 punti. Questa volta meglio Morais (13 pts.) mentre per Pacher possiamo annotare in positivo solo i 6 rimb. catturati. Difficile comunque fare delle valutazioni nel contesto di una partita nella quale gli avversari si sono sciolti come neve al sole ad inizio secondo quarto non riuscendo più a rientrare in partita.
Gara che si sblocca a 1'20" dal termine 1°quarto: Poletti mette 7 pts. consecutivi seguiti dalla tripla di Morais. La Mens Sana chiude il quarto sul +7 (15-22). Ad inizio 2°quarto, nei primi 2' Prandin, Radonjic (5 pts.), Lupusor, e la bomba di Marino portano i biancoverdi a +14 (20-34). Gara finita e poco importa che la Mens Sana vada in pausa prolungata. A 2'08" con i liberi di Ingrosso Cassino accorcia a -9 (27-36) ma nel finale quarto due triple di Sanguinetti e Lupusor danno il +15 (27-42).
Dopo l'intervallo lungo in 7'30" la Mens Sana ha solo due canestri da parte di Poletti e Marino ma anche Cassino sbaglia molto e non ne approfitta. Nei minuti finali realizzano Cepic, Radonjic (5 pts.) e Prandin; chiude con una tripla per Cassino Ingrosso (41-57).
Nell'ultimo pariodo non cambia nulla: da segnalare il max vantaggio per Siena +21 (53-74) su rimb. e canestro di Cepic, positiva la prestazione del giovane mensanino, ed il primo punto , ed unico, realizzato da Packer su libero a seguito del tecnico fischiato alla panchina di Cassino.

TABELLINI E MIGLIORI

TABELLINO

DATI STATISTICI E MIGLIORI

BPC Virtus Cassino: Jackson 17 (4/7, 2/5), Raucci 12 (3/6, 1/2), Pepper 12 (4/11, 1/5), Bagnoli 6 (3/7, 0/0), Ingrosso 6 (0/1, 1/2), Paolin 3 (0/2, 1/1), De ninno 3 (0/1, 1/2), Masciarelli 0 (0/2, 0/1), Pimerano 0 (0/0, 0/0), Rossi 0 (0/0, 0/0), Bianchi 0 (0/0, 0/0)
ON Sharing Mens Sana Siena: Poletti 16 (5/5, 2/3), Morais 13 (2/7, 3/8), Prandin 10 (4/7, 0/1), Lupusor 10 (2/2, 2/3), Radonjic 9 (2/3, 1/6), Marino 7 (0/2, 2/6), Cepic 6 (3/3, 0/0), Sanguinetti 4 (0/1, 1/2), Pacher 1 (0/2, 0/2), Ranuzzi 0 (0/1, 0/0), Ceccarelli 0 (0/1, 0/0), Del debbio 0 (0/0, 0/0)


% tiro su azione
: Cassino 38,1% - Siena 44,6%
Rimbalzi: Cassino 33 - Siena 35
Valutazione: Cassino 53 - Siena 81
Mvp (il migliore): Jackson  (17 val.)
Wvp (il peggiore):  Masciarelli (- 2 val.)
Migliore realizzatore: Jackson (17 pts.)
Migliore rimbalzista: Ingrosso (9 rbs.)
Migliore assist-men: Marino (5 ast.)

DATI DEI 2 TEAM A CONFRONTO

TEAM

TIRI DA 2

TIRI DA 3

TIRI LIBERI

RIMBALZI

ASSIST

P/P

P/R

F/F

F/S

VAL.

Cassino

38%

39%

67%

8/25=33

10

16

6

16

15

53

Mens Sana Siena

53%

35%

70%

10/25=35

13

8

5

15

15

81

GIOCATORI UPS&DOWNS
"UPS" .... Poletti. La partita di Mitchell Poletti dura solo 20 minuti (poi risparmiato in panchina non avendo il match più bisogno di lui). Nei minuti che gioca fa 16 punti con un eloquente 5/5 da2 2/3 da3 + 3 rimbalzi per un 16 di valutazione (il migliore). Tommaso Marino ha la seconda migliore valutazione (12 val.), gioca 26 minuti e la sua prestazione va oltre i 7 pts. i 5 assist ed i 4 rimbalzi.; un punto di riferimento importante per questa Mens Sana. UPS anche i giovani impegnati da coach Moretti con più minutaggio: Janko Cepic gioca 14 minuti fa 6 pts. con 3/3 + 3 rimb. 1 recupero per 10 di val. Todor Radonjic resta in campo 17 minuti fa 9 pts. (2/3, 1/6, 2/3) + 6 rimb. di cui 2 offensivi, 1 assist ed 1 recupero.
Giocatore "DOWNS" A. j. Pacher. La sua prestazione al tiro conta 1 solo punto con 0/2 da2, 0/2 da3 ed 1/1 ai liberi. La bilancia migliora un pò se consideriamo i 6 rimbalzi di cui 1 off.ed i 4 assist ... anche in una giornata non positiva per lui ha cercato di rendersi utile alla squadra. Ci aspettiamo molto di più da lui a partire dalla prossima domenica.


MOMENTO CHIAVE

La partita ha visto la Mens Sana sempre avanti nel punteggio ed ha girato decisamente a suo favore a fine primo quarto inizio secondo. A 7'26 siamo sul 13/14, nei rimanenti 2'30" la partita gira a favore dei biancoverdi: i rimbalzi e punti di Poletti e la tripla di Morais danno il +7, con il quale si chiude il primo quarto, che diventa +14 (17-31) dopo altri 2'10" del 2°quarto con i canestri di Radonjic (3+2) Prandin Lupusor e Marino. Gara finita.    


CONSIDERAZIONI SINTETICHE NEL DOPO-GARA
 
Paolo Moretti, coach Mens Sana: "La cosa che più mi ha fatto piacere è aver messo in campo grande energia positiva, un po' perché venivamo da una settimana difficile, nata dai primi minuti di partita a Casale in cui abbiamo perso Marino e questo ci ha condizionato tutta la settimana. Dopo quella partita persa nettamente e una sfortunatamente in casa con Latina per poco, stavolta mi aspettavo una prestazione importante. Non solo c'è stata grande energia positiva da parte di tutti, sia fisica che mentale: forse è la prima gara di questo campionato in cui giochiamo 40 minuti intensi, concentrati, seguendo le indicazioni del piano partita, pronti a ogni tipo di contatto e fisicità che c'era bisogno di mettere in campo".

Bookmark and Share
 
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu