Casale-Mens Sana del 21-10-18 - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Casale-Mens Sana del 21-10-18

Cronache > Cronache di questa stagione
 
 

NoviPiù Casale Monferrato - ON Sharing Mens Sana Siena 90-60 (26-17, 20-20, 30-13, 14-13)


COMMENTO
La On Sharing Mens Sana crolla al PalaFerraris di Casale Monferrato (-30) al termine di una gara che l'ha vista doversi privare, dopo3 minuti, di Tommaso Marino per infortunio (brutta distorsione alla caviglia). Casale ha 5 giocatori in doppia cifra ed ha risposte positive da tutti quelli messi sul parquet; limita con una ritrovata buona difesa i migliori terminali offensivi senesi ed in attacco ha buone giocate, efficaci, molte soprattutto da 2 (23/42) dominando anche ai rimbalzi. Forse troppo facile contro una Mens Sana mai entrata in partita con soluziioni destabilizzanti.
Perdere di 30 non è cosa da poco: dato che lascia il segno e fa riflettere. Quanto inciderà e quanto signifecherà realmente nell'affermazione dei valori lo vedremo nel tempo a partire dalla difficilissima prossima partita (mercoledì) contro Latina. Recuperare a pieno morale e certezze non sarà facile, ricuperare gli infortunati quasi impossibile.      

Nella prima parte della gara Casale ha punti da Martinoni (8) e Tinsley (7) mentre Siena mette in evidena Prandin che fa 3/3 dalla lunga ed anche Ceccarelli con 4 pts. A 7'11" del 2°quarto la Mens Sana mette anche la testa avanti con la tripla di Sanguinetti (36-37) ma dopo 3' Casale va all'intervallo lungo con +9 (46-37).
Il divario si dilata con un Morais che mette la prima tripla a fine terzo quarto chiudendo la partita con 2/12 dal campo per solo 1 di val. Casale non abbassa l'intensità del gioco; già +26 (76-50) con il canestro di Denegri a fine 3°quarto. Nell'ultimo quarto si scatena amche Battistini per Casale con 2 triple consecutine e Mens Sana a -32 (86-54). Coach Moretti mette in campo le seconde linee, Radonjic, Cepic, Del Debbio insieme a Lupusor e Prandin. La partita si chiude con l' alley-oop di Battistini ed il canestro da3 di Radonjic.

TABELLINI E MIGLIORI

TABELLINO

DATI STATISTICI E MIGLIORI

Novipiù Casale Monferrato: Pinkins 21 (7/9, 1/3), B. Tinsley 13 (3/4, 2/5), Martinoni 13 (4/9, 0/0), Battistini 12 (1/5, 2/4), Musso 11 (3/4, 1/3), Valentini 8 (1/2, 2/6), Denegri 6 (1/3, 1/4),  Cesana 4 (2/3, 0/4), Cattapan 2 (1/2, 0/0), Banchero 0 (0/1, 0/1), Lazzeri 0 (0/0, 0/0), Galluzzi 0 (0/0, 0/0)
ON Sharing Mens Sana: A.j. Pacher 13 (2/3, 2/5), Prandin 10 (0/5, 3/4), Poletti 9 (3/9, 1/3), Morais 6 (1/8, 1/6), Ranuzzi 6 (2/2, 0/0), Radonjic 6 (0/2, 2/4), Sanguinetti 4 (0/2, 1/3), Ceccarelli 4 (1/2, 0/0), Marino 2 (1/1, 0/0), Lupusor 0 (0/1, 0/4),  Cepic 0 (0/1, 0/1), Del Debbio 0 (0/0, 0/0)

% tiro su azione: Casale 44,4% - Siena 30,3%
Rimbalzi: Casale 44 - Siena 36
Valutazione: Casale 117 - Siena 54
Mvp (il migliore): Pinkins  (33 val.)
Wvp (il peggiore):  Lupusor (- 5 val.)
Migliore realizzatore: Pinkins (21 pts.)
Migliore rimbalzista: Pinkins  (9 rbs.)
Migliore assist-men: Pinkins, Tinsley (4 ast.)

DATI DEI 2 TEAM A CONFRONTO

TEAM

TIRI DA 2

TIRI DA 3

TIRI LIBERI

RIMBALZI

ASSIST

P/P

P/R

F/F

F/S

VAL.

Casale Monferrato

55%

30%

81%

12/36=48

23

7

5

17

15

117

Mens Sana Siena

28%

33%

77%

10/29=39

16

15

5

15

17

54

GIOCATORI UPS&DOWNS
"UPS" .... al termine di una partita che perdi di 30 anche individualente di positivo c'è poco da segnalare. Però non sarebbe giusto. I 12 minuti di Leonardo Ceccarelli meritano una nota positiva. Il terzo play se li gioca al meglio, con qualità; da ordine, si prende anche le sue responabilità e per quanto non prive di "sbavature" da un positivo apporto in una situazione di emergenza. Segno di una maturità ad oggi non evidenziata e la sua valutazione (8) è la più alta dopo quella di Ranuzi (9). Vorremmo segnalare come "UPS" anche Prandin, ottimo il suo inizio poi subisce la marea mantenendo però una sufficente costanza nell'impegno; termina con 10 pts. (0/5, 3/4, 1/2) + 3 rbs. 2 ast. Merita anche una nota Marino: quei pochi minuti ci hanno fatto intravedere una partita diversa ma .... lo sarebbe stata? Tommy ... vediamo nelle prossime ore il responso degli accertamenti medici; speriamo bene per lui e per la Mens Sana.
Giocatore "DOWNS" Carlos Morais. Giornata negativa per lui nei numeri e non solo; chiude con 6 pts. in 27 minuti (1/8, 1/6, 1/2), lo salvano un pò i 7 rbs. che gli consentono di avere segno positivo (1) nella valutazione.


MOMENTO CHIAVE

Gli ultimi 2'50" del secondo quarto sono stati una "coltellata" per la Mens Sana, dal +1 al -9 poi Casale scappa nel terzo quarto con un break di 12-1 in 3' per il +18. Poi notte fonda:  in poco più di 10' la Mens Sana tocca anche il -34 (quarto periodo). In quei 2'50" prima dell'intervallo a dare fiducia a Casale sono state due triple di Fabio Valentini, e due facili conclusioni di Pinkins e Dinegri. Il terzo quarto si apre con un canestro di Poletti ma subito dopo arrivano i punti di Musso, Tinsley, Martinoni con canestro e fallo ....    


CONSIDERAZIONI SINTETICHE NEL DOPO-GARA
 
Paolo Moretti, coach Mens Sana:  "Abbiamo perso in maniera netta. Fa male perdere, e così ancora di più. La vera batosta è aver perso il primo e il terzo play proprio ora che abbiamo tre partite in una settimana. Abbiamo giocato il primo quarto sotto ritmo, con meriti di Casale maggiori dei nostri demeriti. In queste partite il modo in cui si attacca fa tutta la differenza: nel secondo quarto siamo riusciti ad avere buoni ritmi offensivi con il giusto bilanciamento, li abbiamo costretti più a metà campo e questo ci ha portato a rimettere la testa avanti di nuovo. Lì il 10-0 in un minuto che abbiamo preso è stato mortale, poi dopo l'intervallo siamo lentamente scomparsi dal campo, così nel finale ho scelto rotazioni di sopravvivenza in vista di mercoledì".

Bookmark and Share
 
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu