Roseto: altro test impegnativo - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Roseto: altro test impegnativo

News

SIENA 25 settembre  2018
FONTE :
Basketsiena.it | Redazione
FOTO:
Brandon Scherrond


Roseto, squadra con giovani di belle speranze fra cui l'ex mensanino Simonovic, è stata affidata al "re" delle giovanili, a Germano D'Arcangeli coach ultravincente della Stella Azzurra Roma. Ha aggiunto due statunitensi di rendimento nei ruoli chiave, il play un prospetto universitario molto interessante e Brandon Sherrod che già molto bene aveva fatto a Roseto due stagioni fa ed ancor meglio a Scafati nell'ultima. D'Arcangeli fa giocare la squadra a ritmi alti, molto aggressiva, con intensità continua, soprattutto difensiva; un buon test per la Mens Sana, un test da affrontare (per abituarsi anche a questo) con lo stimolo del risultato finale, un test da vincere.
Roseto sta facendo un buon precampionato: l'ultima prestazione riguarda la vittoria ad un torneo nel quale ha battuto in finale Pescara (67-78). Solita prova battagliera di Brandon Sherrod con 19 punti e 11 rimbalzi, 20 per Person con 10/18 al tiro, canestri decisivi nel finale per Nikolic che chiude con 11 punti e Bushati con 9, mentre 2 per Marko Simonovic, ma solamente 5 minuti in campo.

Altra gara che evidenziamo quella persa di misura con Scafati nella quale la Givova si conferma inarrestabile in questo precampionato (84-78). Match in equilibrio poi nel terzo quarto allungo di Thomas e compagni, che dopo aver condotto di quindici lunghezze, rischiano di essere riagguanti nel finale dal quintetto padrone di casa di Roseto.
Questo il tabellino:
Roseto Sharks – Givova Scafati 78-84
ROSETO: Visitin n.e, Klaczek n.e, Person 29, Rodriguez 2, Ianelli, Penè 2, Nikolic 3, Eboua, Nzosa n.e, Menalo n.e, Bayehe, Sherrod 13, Akele 6, Panopio n.e, Pierich 23, Bushati. Coach Germano D’Arcangeli
SCAFATI: Tommasini 9, Goodwin 10, Zhou n.e, Romeo 4, Contento 9, Ammannato 11, Rossato 8, Thomas 21, Italiano 12, Sgobba n.e. Coach Marco Calvani

Sharks ed ON Sharing si incontrano mercoledì 26 settembre a L’Aquila nel “4° Trofeo degli Angeli – Memorial Fausto Nardecchia” La Mens Sana Siena degli ex Lupusor e Paolo Moretti per Roseto e dell' ex Simonovic per Siena.

#

SHARKS ROSETO  

MAIUSCOLO = NUOVI ARRIVATI


11
3
52
45
35

8
55
1


PM L. NIKOLIC (2.3 pt, 1.0 ass – Colorado)
G PERSON (17.1 pt, 2.9 rb – Troy)
AP BUSHATI (6.8 pt, 2.3 rb – Apu Gsa Udine)
AG AKELE (2.1 pt, 1.9 rb – Rhode Island)
C SHERROD (14.6 pt, 10.5 rb – Givova Scafati)
Panchina:
RODRIGUEZ (20.4 pt, 3.3 rb – Stella Azzurra)
PIERICH (7.8 pt, 2.7 rb – Leonis Roma)
SIMONOVIC (5.3 pt, 2.8 rb – Mens Sana Siena)
Coach: Germano D’Arcangeli (nuovo)

ANNOTAZIONI
Brandon Sherrod
è  tornato ad indossare la canotta biancoblu del Roseto Sharks nella stagione sportiva 2018/2019.
Il pivot, nato a Bridgeport, Connecticut, il 20 Ottobre 1992, dopo una brillante stagione a Scafati, chiusa con 15,6 punti e 10,5 rimbalzi arpionati, ha accettato l’offerta che lo legherà al Roseto Sharks per il prossimo campionato.
Si tratta di un gradito ritorno dopo l’esperienza vissuta due anni fa proprio nel Lido delle Rose, in cui Sherrod riuscì a mettersi in mostra maturando partita dopo partita, e dopo l’annata a Scafati in cui ha confermato e migliorato il proprio rendimento tanto da essere stato il miglior rimbalzista della A2 Ovest e considerato uno dei migliori giocatori nel suo ruolo.

Wesley Person
è il secondo americano del Roseto Sharks. Nato a Brantley , Alabama, il 1° Agosto 1995, Person è una guardia di 191 cm. proveniente dal college di Troy in cui come senior ha preso parte all’ultimo campionato NCAA dove ha fatto registrare 17.6 punti di media e 2.9 rimbalzi oltre a 1.8 assist.
Con Person il roster del Roseto Sharks è composto da: Sherrod, Pierich, Akele, Nikolic, Rodriguez, l’innesto della guardia statunitense rende ancora più competitiva una squadra che può contare anche su numerosi Under di grande qualità del vivaio Stella Azzurra.

Germano D'Arcangeli
nuovo coach. Viene dall' accordo tra il Roseto Sharks e la Stella Azzurra Roma (una delle cose interessanti di questa estate).
Il primo atto compiuto nell’ambito dell’intesa sottoscritta ha riguardato proprio il nuovo coach al quale hanno fatto seguito l'arrivo di giovani giocatori interessanti.
Germano D’Arcangeli nella Stella Azzurra Roma negli ultimi anni, ha rivestito il ruolo di capo allenatore dei campionati di serie B, Under 20 Eccellenz e Under 18 Eccellenza. Si tratta  di un professionista di indiscusse qualità  la cui attività consentirà di creare spazi importanti per la valorizzazione di giovani atleti nell’ambito della riorganizzazione del settore giovanile del Roseto Sharks, aspetto basilare dell’accordo di collaborazione sottoscritto con la società satellite Stella Azzurra Roma leader nazionale tra gli Under.

                                          

Bookmark and Share
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu