2006 - Casalpusterlengo sulla strada della Mens Sana - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

2006 - Casalpusterlengo sulla strada della Mens Sana

Siena 2005 - 2006 - 2013
Fonte: Archivi Basketsiena.it

 

Nella storia della Mens Sana troviamo anche importanti sfide contro Casalpusterlengo. Ben due semifinali alle Finali nazionali Under 18/19.

  • La prima volta Mens Sana e Casalpusterlengo si sono incontrate nel 2005, l'evento è di quelli importanti; siamo alle semifinali Juniores che si disputano a Lignano Sabbiadoro. C'è Simone Pianigiani a guidare i giovani biancoverdi. "Gigi" Datome è il punto di forza e farà grandi cose anche in quella semifinale. La squadra si basa su lui e sul talento, figlio d'arte, Gergati. Bene anche il centro Ammannato, oggi rivisto ed apprezzato con Tortona, che riuscì a contenere il gioiello di quel Casalpusterlengo, Danilo Gallinari. In quell'Aurora bella prestazione anche di un altro grande ex, Pietro Aradori. Che squadra quel Casalpusterlengo !! La Mens Sana vincerà 78-69 ed andrà in finale. Vincerà il titolo battendo i cugini della Virtus Siena per 74-70. A fine kermesse nel migliore quintetto troviamo: Gergati (Mens Sana) Aradori (Casalpusterlengo), Bruttini (Virtus Siena), Datome (Nens Sana), Gallinari (Casalpusterlengo). (13-06-2005)


  • Nella stagione successiva (2006) la Mens Sana si troverà ancora una volta a contenderle l'accesso alla finale naz/le Under18 Casalpusterlengo. Le squadre si sono modificate. Sulla panchina biancoverde non c'è più Pianigiani; troviamo Giulio Griccioli e come assistente Alessandro Magro. La Mens Sana vincerà lo scudetto, il sesto giovanile, al termine di una stagione da record: imbattuta per 32 gare. Casalpusterlengo nel nord, in Lombardia, dominò il girone con il Campus Varese ma si dovrà fermare proprio in semiinale contro i giovani di Griccioli. La Mens Sana vincerà in finale contro Livorno nel cui roster troviamo molti giocatori che l'attuale Mens Sana si è trovata contro in questi anni: Iardella fece 11 pts., Portannese 16, Saccaggi 21, Renzi 16.


  • L'ultimo precedente con Casalpusterlengo risale al 27 maggio del 2013, gara di esordio alle finali nazionali Under19 di Udine. Vince la Mens Sana 69-57 dopo un inizio nervoso da parte dei giovani di coach Catalani: -3 all'intervallo (24-27). Nella seconda metà partita con difesa e ficcanti contropiedi la Mens Sana arriva fino a +21; un contro breack di 9-0 fissa il punteggio finale sul 69-57. Bene gli stranieri M.S. Lofberg e Johnsson 14 punti, Cappelletti 11 e Marini 5, oggi nei 10 Mens Sana in A2.


NELLA FOTO: Un momento del match tra Casalpusterlengo e Mens Sana, Finali Nazionali Under19 DNG

Bookmark and Share
 
Torna ai contenuti | Torna al menu