Il saluto di Lampley contro Trapani - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il saluto di Lampley contro Trapani

Siena 1993 - 2015
Fonte: Archivi Basketsiena.it

Bookmark and Share

E' la stagione 1992/93 e la Mens Sana vuole tornare immediatamente in A1; per farlo la squadra viene affidata ad un grande nome della pallacanestro italiana, Valerio Bianchini.  Con lui arriva anche Darren Daye, l'americano della Pesaro scudettata apprezzato da anni nell'italico stivale del basket. Sono le prime mosse di mercato del suo nuovo ambizioso g.m. Ferdinando Minucci.
Le risposte dal campo disattendono le aspettative; la Mens Sana arriva 4^ nella regular season e nei playout (con squadre di A1 ed A2) termina a 10 punti (metà classifica); partita della svolta a Bologna contro la Mangiaebevi.
L'ultima partita di quei playout e di quella stagione vede impegnati i senesi contro Trapani
. Paritita  insignificante per i primi, importante per i secondi che occupano l'ultimo posto nella classifica di quei playout. Vince Trapani 103-97.

Quella partita viene però nel tempo ricordata per due motivi, uno collegato all'altro. E' stata l'ultima gara del grande Lampley
alla Mens Sana.  Lemone mette la firma, il ricordo di se, su quella partita. Totalizza 55 di valutazione (non è un errore ... 55) e questo dice tutto.
La Mens Sana termina in vantaggio il primo tempo (42-46). Limone svetta e domina nel pitturato, cattura 12 rimbalzi di cui 5 offensivi, stoppa l'ex compagno mensanino Alexis, trascina la Mens Sana. Nel secondo tempo cala l'intensità difensiva della squadra; il play Lasi è inesistente , zero assist, zero punti per -5 di valutazione a fine gara. Battisti non da molti aiuti sotto i tabelloni: 2 punti e zero rimbalzi. Lemone è l'unico a non mollare ed a controbattere ad un preciso Lokar da 5/7 da 3. Lemone sa che quella è la sua ultima gara e vuole chiudere nel migliore dei modi. Vuole che tutti si ricordino ..... fa 37 punti con uno strepitoso 18 su 20 da2 (90%)
, è la migliore prestazione di tutti i tempi in tal senso della storia della Mens Sana; inoltre fa 1/1 ai liberi + 12 rimbalzi + 3 stoppate + 3 palle recuperate per, come detto, ..... 55 di valutazione.

Così, in quella gara contro Trapani, Lemone Lampley salutò Siena.

Torna ai contenuti | Torna al menu