Problema ultima tassa federale - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Problema ultima tassa federale

News

SIENA 10 maggio  2018
FONTE :
La Nazione | Basketsiena.it
FOTO:
Filippo Macchi nuovo g.m della Mens Sana basket

Bookmark and Share


Come riporta La Nazione, sempre tempestiva nel riportare le notizie negative di casa Mens Sana (alcune volte anche in modo eccessivo) meno per quelle positive, la Mens Sana basket avrebbe effettuato il pagamento della sesta ed ultima rata federale (12.500 euro) con qualche giorno di ritardo.
In base ai giorni di ritardo la Mens Sana basket corre  l'eventuale rischio del deferimento agli organi giudizari con una penalizzazione di tre punti per il prossimo campionato.
Infatti secondo le disposizioni normative, se il ritardo viene contenuto entro sette giorni dalla scadenza prefissata, il 30 aprile, è prevista una sanzione di 1.500 euro  (vale la data di ricezione del bonifico).
Se il ritardo invece è dall'ottavo al quattordicesimo giorno scatta anche il deferimento agli organi giudicanti con la penalizzazione dei 3 punti.
La regola specifica che il ritardo nel pagamento del dovuto per un club che ha già esaurito l'attività agonistica con la prima squadra nella stagione in corso sarà applicata sulla classifica della successiva annata sportiva. Qualora fosse confermato il ritardo, toccherà al prossimo Consiglio Federale a metà luglio
ratificare la sanzione sulla base delle indicazioni pervenute dall'Ufficio Contabilità.

Adesso non resta che fare i conto sui giorni di ritardo considerando che il bonifico è arrivato l' 8 di maggio (questa la data che vale, quella della ricezione del bonifico) quindi sconfinamento di 1 giorno. C'è però da considerare i giorni festivi in cui il denaro non viaggia e dal 30 di aprile c'è stato il 1° maggio e il 5 maggio.

 
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu