Divario di +56 ad Ancona in quel pomeriggio del 2012 - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Divario di +56 ad Ancona in quel pomeriggio del 2012

Storia > Pagine storiche

Fonte:  - Basketsiena.it

Bookmark and Share

FABI SHOES MONTEGRANARO-MENS SANA SIENA  57-113
(12-35; 31-66; 42-92)

Ultima partita della Regular season 2011/12, il classico allenamento per favorire il recupero degli infortunati Rakocevic e Thornton, riuscito benissimo, in vista del volatone play off.
La Montepaschi chiude la Regular season con 24 vittorie e 8 sconfitte (peggior ruolino di marcia nell’era Pianigiani); ma non sono questi i numeri che statisticamente verranno ricordati perchè vincendo al PalaRossini di Ancona per 57-113
sulla Fabi Shoes Montegranaro la Montepaschi va a terminare quella gara con un divario fra punti fatti e subiti di + 56 il maggiore in trasferta nella sua storia.  
Tanti punti già nel primo quarto, (35 pts.) con il 3/3 di Rakocevic
dalla lunga distanza; dicono tutto sulla consistenza della squadra marchigiana che avrà da offrire poco più dei 17 rimbalzi di Ivanov e della consistenza di Valerio Mazzola. Il secondo periodo continua sulla falsariga del primo, senza che Montegranaro riesca mai a provare veramente di entrare in partita. La Mens Sana dilata il vantaggio con altri 31 punti e un eloquente 13/17 al tiro, e si va al riposo sul punteggio di 31-66. Grande soddisfazione per Piunti, Fenati e Vallasciani, ragazzi nati dopo il 1990, che hanno giocato in serie A contro i Campioni d’Italia.
Nella ripresa siamo già al garbage time: Pianigiani, che per l’occasione ha concesso un turno di riposo ad Andersen e Zisis, e ancora con Moss al palo dopo l'operazione d'ernia, ha continuato a ruotare tutto l’organico con l’eccezione di Michelori, in panchina per onor di firma. Si dilatano ulteriormente le distanze con la voglia di mettersi in mostra da parte di Rakocevic, per dimostrare il completo recupero dopo l'infortunio, e soprattutto quella di Maciulis
(top scorer) alla ricerca di un prolungamento del contratto anche per la prossima stagione. Il terzo periodo si chiude sul 42-92. Dell’ultimo quarto vale la pena ricordare la curiosità statistica del 100° punto segnato da Bo McCalebb e l' incontenibilità di Maciulis che le metteva dentro da tutte le parti ed in mille modi. Se consideriamo che i 20 punti li ha realizzati nei soli 15 minuti finali di gioco, lo scatenato Maciulis ha tenuto una media di 1,33 punti realizzati a minuto che nell ipotesi in cui coach Pianigiani lo avesse tenuto in campo 40' avrebbe realizzato 53 punti.  Finale della partita 57-113, + 56 RECORD MENS SANA !

FABI SHOES MONTEGRANARO: Karl 10, Vallasciani, Nicevic ne, Zoroski ne, Ianuà, Di Bella 9, Mazzola 17, Piunti 1, Fenati, Mc Neal 4, Ivanov 16. All. Valli
MENS SANA SIENA: Mc Calebb 14, Rakocevic 14, Carraretto 6, Thornton 11, Lavrinovic 16, Kaukenas 3, Ress 7, Michelori ne, Lechthaler 5, Maciulis 20, Stonerook 3, Aradori 14. All. Pianigiani


VIDEO:
Montegranaro-Mens Sana  57-113
IMMAGINI:
Maciulis nella partita disputata
il 6 maggio 2012 in cui fece 20 pts.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu