Under18 alle finali nazionali - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Under18 alle finali nazionali

News

SIENA 11 maggio  2018
FONTE :
Basketsiena.it | Redazione
FOTO:
Under 18 Academy Mens Sana

Bookmark and Share

La Mens Sana Basketball Academy vola alle Finali Nazionali Under 18 Eccellenza che si disputeranno a Montecatini Terme dal 10 al 16 giugno.
Obbiettivo raggiunto dopo la vittoria nel decisivo big match della fase interegionale disputato il 10 maggio al PalaEstra contro Avellino e vinto 86-77. Ribaltata anche la differenza canestri avendo la Mens Sana perso ad Avellino nella quarta d'andata 71-64 e questo consente di andare diretti alle finali (primi del girone) senza dover affrontare gli spareggi.  
Partita vibrante quella giocata contro gli irpini da parte dei ragazzi di Catalani che nel secondo periodo tentano la fuga scavando un primo break. Avellino riesce a fermare l’emorragia cambiando un po’ le carte in difesa e Siena, che nella prima frazione era riuscita ad essere disciplinata in difesa, subisce 26 punti chiudendo in perfetta parità all’intervallo con una tripla siglata da Misljenovic.
Dalla ripresa in poi le squadre lottano testa a testa con Avellino brava a chiudere gli spazi all’attacco senese che però gradualmente trova le contromisure giuste. Sono due conclusioni dalla lunga distanza di uno stepitoso Riismaa e una tripla di Ricciardelli a scardinare la difesa avellinese. Siena inizia il suo allungo fino a toccare il +12 nel finale prima di chiudere sull’86-77, che regala alla Mens Sana la qualificazione matematica con ancora una partita da disputare.

Mens Sana Basketball Academy - Felice Scandone Avellino 86-77 (22-16; 42-42; 61-60)

Scandone Avellino
: Paterno, Papa 4, De Meo 8, Gabanella, Bianco 21, Chirico, Guariglia 1, Sabatino 23, Cecere 16, Abbrescia 4, Musto.
All. Cavaliere.
Mens Sana Basketball Academy
: Carapelli, Monnecchi, Saladini, Bartoli S. 8, Cappelletti, Lurini 9, Costi 20, Bellachioma, Riismaa 22, Ricciardelli 9, Misljenovic 15, Bartoli V. All. Catalani

IL COMMENTO DI COACH CATALANI
“Ci aspettavamo una gara difficile, soprattutto per il peso specifico che questa aveva per entrambe le squadre. Di fatto una gara secca in cui ci giocavamo il primo posto valevole per l’accesso diretto tra le prime 16 d’Italia.
Abbiamo approcciato bene alla gara riuscendo a mettere in campo le nostre idee, ma nel primo periodo abbiamo capitalizzato meno di quello che avremmo dovuto. Nei due quarti centrali Avellino ha fatto la partita, prima ricucendo lo svantaggio e poi costringendoci a giocare al loro ritmo. Nell’ultimo periodo siamo riusciti a venirne fuori grazie ad un buono sforzo difensivo e alcune belle giocate contro la difesa a zona.
Ribaltando lo svantaggio della gara persa ad Avellino ci siamo assicurati il passaggio anche in caso di sconfitta a Caserta e questo è un risultato incredibile.
Per il terzo anno consecutivo la Mens Sana è tra le prime 16 d’Italia con la squadra Under 18, traguardo tutt’altro che scontato che premia il lavoro di un gruppo di ragazzi che finora hanno dato sempre tutto lavorando con grande serietà.
Adesso chiudiamo con Caserta e poi metteremo testa agli impegni successivi, primo tra tutti l’interzona Under 16, in cui saranno impegnati 4 effettivi della squadra Under 18.”

 
 
 
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti | Torna al menu