La famiglia Cappelletti - Basketsiena.it - Il portale del basket mensanino e senese

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

La famiglia Cappelletti

News

Siena 20  luglio2016 - 10:15
Fonte: Basketsiena.it

 

Non è un mistero .... da quando si è venuti a conoscenza che la strategia, nella formazione del roster della nuova Mens Sana, partiva da un playmaker italiano con i due statunitensi nelle posizioni su 2 e 4, subito è stato fatto il nome dell'ex mensanino Alessandro Cappelletti.
Il ragazzo è da sempre apprezzato a Siena dove ha fatto parte delle giovanili raggiungendo da protagonista una finale; poi la retrocessione di Omegna, la squadra dove ha giocato queste due ultime stagioni guidato dall'ex coach senese Alessandro Magro, ha senz'ìaltro incrementato i rumours di mercato in tal senso. Oggi, venerdì 22 luglio, arriva la conferma e comunicazione del suo ritorno alla Mens Sana (un biennale).

Alessandro in questa sfortunata stagione ad Omegna in 30 gare ha giocato mediamente 20 minuti realizzando 7,7 pts. m/g. con il 49% da2 il 33% da3 + 2,2 rbs. e 3 ast. Nelle due gare di stagione contro la Mens Sana ha realizzato  9 pts. (2/4; 1/2; 2/2) ad Omegna e 9 pts. (2/3; 1/5; 2/2) + 7 tbs. a Siena.
I totali di carriera ci dicono che ha fatto 1067 punti in 105 partite con una media di 10,2 punti a gara ed un suo BEST di 28 punti.  

Il giovane playmaker, uno dei migliori se non il migliore dell'annata 1995, ha senz'altro attratto l'attenzione del g.m. senese Lorenzo Marruganti sin dall'inizio ed ha fatto parte della lista dei trattabili. Nel frattempo l'interessamento di Pistoia al giocatore lo aveva un pò allontanato dai rumours senesi; ma Siena resta Siena e scommettere su Siena nel basket è interessante anche per un giocatore perchè la voglia di tornare grande in questa piazza non è cosa da sottovalutare e da coniugare insieme alle competenze e conoscenze per il basket che qui hanno nel DNA.


Alla Mens Sana interessava il ritorno di Alessandro e ad Alessandro non poteva non interessare la Mens Sana anche a condizioni economiche meno favorevoli perchè la Mens Sana ha poi sempre ripagato con la valorizzazione i suoi giocatori. Non è un mistero che molti giocatori hanno costruito a Siena le proprie fortune e che tutti dopo un solo anno (anche con l'attuale gestione Marruganti) ne hanno tratto dei grossi vantaggi.

Poi Siena potrebbe essere anche la città ideale per la crescita sportiva del giovanissimo ed altrettanto talentuso fratello minore Carlo Cappelletti, un 2002 che ha già fatto parlare e fatto vedere molto di se. Come Alessandro è di Sploleto, allenato da papà Dodo, e potrebbe trovare a Siena come nel caso di Alessandro quell'ambiente tranquillo ed ideale per crescere sotto la guida di un ottimo coach come Catalani. Carlo è già passato agli onori della cronaca per diverse prestazioni non ultima quella sfornato con il suo team under 14 nella vittoria contro Perugia, impreziosita da 63 punti fatti, 63 punti da annali del basket .
Anche il cigino di Carlo ed Alessandro ha buone capacità, anche lui un 2002 quindi ..... perchè non riunire le giovani leve di questa famiglia amante del basket sotto la Torre del Mangia ?

LA SCHEDA DI ALESSANDRO CAPPELLETTI ALLA MENS SANA

RICORDI "CAPPELLETTIANI"
luglio 2015 - Europei di basket, l'ex mensanino Cappelletti trascina gli azzurri nella partita d’esordio contro la Croazia. L'Italia under20 vince 53-50 col play spoletino migliore realizzatore. Già, perché nella prima partita contro la Croazia, vinta 53 a 50 dall’Italia, il talento nostrano è stato il miglior realizzatore del match chiudendo il tabellino cono 14 punti. La squadra allenata dal tecnico Pino Sacripanti inizia bene il match e nonostante l’aggressività difensiva degli avversari, gli azzurri riescono a essere precisi sotto canestro, ma la Croazia non molla e va in vantaggio 32 a 29. Qui il ct  Sacripanti decide di riorganizzare la squadra per cercare la reazione dell’Italia che arriva grazie ai 5 punti consecutivi messi a segno da Cappelletti.
Cappelletti trascina gli azzurri alla vittoria .

nelle FOTO: a lato Carlo Cappelletti - sotto Alessandro Cappelletti con la maglia della Mens Sana

Bookmark and Share
 
Torna ai contenuti | Torna al menu